Quantcast

Centinaio: Dieta Mediterranea, la migliore al mondo

Più informazioni su

    Dieta Mediterranea, Centinaio (Mipaaf): Si conferma la migliore al mondo, è patrimonio da difendere e far conoscere ai giovani –

    “Questo Festival rappresenta un importante momento di confronto e un’ulteriore occasione per far conoscere soprattutto ai più giovani il prezioso patrimonio che abbiamo e che non dobbiamo mai dare per scontato”. Lo ha detto il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, il sen. Gian Marco Centinaio, prendendo parte oggi in sala Cavour al Mipaaf, alla presentazione del Festival nazionale della Dieta Mediterranea, una piattaforma che prevede una serie di iniziative dal 26 maggio al 16 novembre e che punta a diffondere in modo organico e coordinato la Dieta Mediterranea, riconosciuta dal 2010 patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco.

    “Per il quinto anno consecutivo – ha aggiunto Centinaio – la Dieta Mediterranea si è confermata la migliore al mondo nella classifica dell’US News & World Report. È il regime alimentare sul gradino più alto del podio perché semplice, equilibrato, concorre a contenere e prevenire diverse patologie. Non è soltanto sinonimo di mangiare bene e sano, ma un vero e proprio stile di vita. In un momento come quello attuale in cui i rincari dei prezzi potrebbero spingere a scegliere prodotti più economici ma senza gli stessi standard di quelli del nostro paese dobbiamo aiutare i consumatori a poter fare scelte adeguate. Proprio perché patrimonio Unesco va tutelata anche in ambito internazionale.

    “A chi ci propone di mangiare insetti, carne sintetica e bere vino senza alcol rispondiamo con la Dieta Mediterranea, che è tradizione, cultura, tutela delle nostre biodiversità ed è sostenibile per il Pianeta. Associata a un corretto stile di vita è la nostra miglior risposta a un sistema di etichettatura come il Nutriscore e la via da seguire per una migliore alimentazione”, ha concluso Centinaio.

    Più informazioni su