RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

A Roma la III edizione di Yo! Urban Dance Fest: in palio 10mila euro

Più informazioni su

Prende avvio domani la III edizione di Yo! Urban Dance Fest, la manifestazione organizzata dall’Associazione New Lucky Dance, patrocinata dal Dipartimento Sport di Roma Capitale e dedicata agli appassionati della cultura hip hop. Il contest di quest’anno, in programma al PalaCavicchi di Ciampino fino al 18 marzo, conferma la tradizionale formula proponendo un’agenda ricca e variegata, attenta sia all’aspetto agonistico che a quello culturale con gare, incontri e workshop riservati al pubblico di ogni fascia d’età. Si comincia venerdì alle 19 con gli «Intensive», stage a numero chiuso; sabato alle 14,00 invece sarà la volta delle competizioni under 14 tra crew e solisti con il contest di freestyle 1VS1 (Hip Hop mix style) ad eliminazione diretta. La domenica si entrerà nel vivo della gara con gli over 14 e la sfida tra gruppi professionisti e lo spettacolare ‘battlè di breakdance 2vs2, da quest’anno aperto anche ai bambini dai 6 anni in su. La giuria, formata da alcuni dei più noti interpreti di street dance a livello nazionale e internazionale, ballerini e coreografi del circuito TBA, premierà i gruppi e i solisti, che eseguiranno coreografie creative, con varietà di stili di danza, capacità di interpretazione e musiche coinvolgenti, riproducendo il carattere e l’energia della strada. Per la prima volta salirà sul palco della manifestazione KITE, componente della crew Former Action di Tokyo e vincitore del Juste Debout 2009, che venerdì e sabato guiderà l’Intensive workshop dedicato al ‘popping’, mentre gli statunitensi CALEAF, componente delle crew Moptop Unit e Dance Fusion, oltre che produttore musicale per le etichette Break of Dawn e Harlem Recordings, e LINK guideranno il corso dedicato all’House Dance e all’Hip Hop. A capitanare la convention, dunque, una line up arricchita dalle presenze del francese P.Lock, uno dei volti più apprezzati del Locking, e dell’inglese Tomas Simon, celebre per le sue apparizioni in tour e videoclip di grandi star della musica come Mariah Carey, Whitney Houston, Cheryl Cole. Connubio di spettacolo, intrattenimento e formazione, l’evento, suddiviso in tre sezioni, hip hop, videodance e breakdance, mette in palio un montepremi di 10mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.