A San Pietroburgo mostra fotografica ‘Teatri d’Invenzione a Roma’

Più informazioni su

    Raccontare al pubblico russo, attraverso una selezione di circa trenta fotografie a colori dal grande formato, come l’artista milanese Carlo Gavazzeni Ricordi vede Roma. Questo l’obiettivo della personale ‘Teatri d’Invenzione a Roma’ che sarà inaugurata il 3 febbraio 2012 alle 14 all’interno del Museo Nazionale dell’Ermitage di San Pietroburgo. La mostra, a cura di Valentina Moncada aperta fino al 30 marzo, sarà promossa dal direttore del Museo, Mikhail Piotrovsky e rientra nel programma delle manifestazioni di interscambio culturale dell’anno della Cultura e della Lingua Russa in Italia e della Cultura e della Lingua Italiana in Russia. Realizzata grazie al contributo del Gruppo Pirelli e della Galleria Valentina Moncada, l’esposizione è organizzata dal Museo Nazionale dell’Ermitage in collaborazione con il Cigno GG Edizioni. La mostra personale, che prevede una successiva esposizione a Mosca, propone una sintesi del lavoro realizzato dall’artista milanese in occasione di tutte le sue mostre romane, ed in particolare in occasione dell’incarico ricevuto da Pirelli Cultura per ritrarre il Teatro di Villa Torlonia, spazio d’ispirazione neoclassica in cui si raccolgono le sculture realizzate dagli allievi di Berthel Thorvaldsen. Gavazzeni ha colto la magia e il cuore di questo spazio ameno, per comunicare all’estero la realtà di questo teatro prima dell’ntervento di restauro di Pirelli. Il percorso della mostra, si completa di una serie di suggestive vedute della città eterna, soggetti che riportano alle visioni classiche del Gran Tour ma con uno sguardo innovativo grazie alla tecnica del doppio e triplo scatto, e la più recente ricerca artistica ispirata allo splendore di Villa Medici. Ad accompagnare questo appuntamento, il grande catalogo edito dal Cigno GG Edizioni raccoglie l’intero corpus di lavoro che l’artista Gavazzeni Ricordi ha dedicato alla città di Roma.

    Più informazioni su