RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al Festival Internazionale del Film di Roma Scarlett Johansson e Joaquin Phoenix

Più informazioni su

Il direttore artistico del Festival Internazionale del Film di Roma, Marco Müller, ha annunciato i primi nomi dei talent che sfileranno dall’ 8 al 17 novembre sul red carpet dell’Auditorium Parco della Musica. Tra le presenze già confermate, oltre a tutti i registi della Selezione Ufficiale, arriveranno dagli Stati Uniti Joaquin Phoenix, Scarlett Johansson, Jennifer Lawrence, Rooney Mara, Jared Leto e la sua band “Thirty Seconds to Mars”, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson e Wallace Shawn (il grande attore e drammaturgo newyorkese). Altre presenze hollywoodiane verranno comunicate nei prossimi giorni. Molti gli europei: gli inglesi John Hurt, straordinario interprete di film di culto amati dal pubblico di tutto il mondo, Sophie Turner, protagonista della serie televisiva Il trono di spade, Douglas Booth, attore principale della serie BBC Grandi Speranze, Damian Lewis protagonista di Homeland – Caccia alla spia, Gregg Sulkin, giovanissimo interprete di serie come Quelli dell’intervallo e I maghi di Waverly. Non mancano scrittori di grido come Julian Fellowes (molto tradotto anche in Italia), sceneggiatore della serie Downtown Abbey e premio Oscar® per Gosford Park di Robert Altman; e Daniel Pennac, il celeberrimo e amato autore della serie di romanzi del Signor Malaussène.

Come in passato, pioggia di superstar anche dall’Asia: saranno sul tappeto rosso i cinesi Sean Lau, Nick Cheung e Louis Koo, protagonisti di film diretti da importanti registi di Hong Kong (Benny Chan, Johnnie To, Dante Lam), la modella e attrice Ni Hongjie; con loro, i giapponesi Toma Ikuta, attore e cantante celeberrimo, e Satoshi Judai. Dalla Russia, uno dei divi più amati Leonid Yarmolnik assieme ai “principi” dello schermo Petr Fedorov, Maria Smolnikova e la protagonista di serie tv di successo, Yanina Studilina.

Il cinema italiano sarà rappresentato, tra gli altri, da Elio Germano, Filippo Timi, Valeria Golino, Isabella Ferrari, Claudio Santamaria, Alessandro Haber, Alessandra Mastronardi, Ricky Memphis, Giampaolo Morelli, Alessandro Roja, Serena Rossi, Francesco Scianna, Chiara Caselli, Daria Pascal Attolini, Salvatore Striano, Salvatore Ruocco, Carmine Paternoster, Peppe Lanzetta, Antonio Pennarella, Tony Laudadio, Renato Rossi (Howard Ross), Adriano Bellini (Kirk Morris), Sergio Ciani (Alan Steel), Mimmo Palmara, Giovanni Cianfriglia e la grande diva del cinema popolare Rosalba Neri.

Alcuni tra i più importanti registi e attori saranno protagonisti degli incontri con il pubblico: John Hurt (9 novembre ore 16 Sala Petrassi); Jonathan Demme (10 novembre ore 16 Sala Petrassi); Álex de la Iglesia (10 novembre ore 17.30 Teatro Studio); Spike Jonze (11 novembre ore 18 Sala Petrassi); Wes Anderson e Roman Coppola (13 novembre ore 17.30 Sala Petrassi); Checco Zalone (14 novembre ore 17.00 Sala Petrassi); il re dell’action-movie asiatico Tsui Hark terrà una masterclass, condotta dal noto regista francese Olivier Assayas, dopo la consegna del Maverick Director Award e la prima del suo ultimo film Young Detective Dee: Rise of the Sea Dragon 3D (sabato 16 novembre, ore 21, Sala Sinopoli).

 

Più informazioni su