RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al Liceo Classico Plauto per parlare del contrasto all’illegalità nel mondo sportivo

Più informazioni su

Spinaceto Cultura – Teatro della Dodicesima

Progetto per le Scuole superiori del XII Municipio contro le mafie 

il cielo stellato sopra di me,

e la legge morale dentro di me

Immanuel Kant

Giunge al secondo appuntamento il progetto Cielo Stellato conversazioni sulla legalità nelle scuole del XII Municipio che l’associazione Spinaceto Cultura presenta in collaborazione con Libera e con l’Osservatorio Nazionale Doping e Bullismo nei licei di Spinaceto.

Il progetto finanziato solo dall’associazione Spinaceto Cultura con due conversazione organizzate al Liceo Majorana (sabato 23 febbraio) e al Liceo Classico Plauto (giovedì 14 marzo) e lo spettacolo teatrale Donne e Mafia di Simonetta De Nichilo per gli studenti che si presenterà il 18 marzo al Teatro della Dodicesima, vuole essere il primo passo di un progetto sulla legalità per gli studenti del XII Municipio di Roma che coinvolga successivamente più scuole.

Dopo aver affrontato le organizzazioni criminali alimentate dal traffico di stupefacenti al Liceo Classico Plauto l’incontro focalizza sul contrasto all’illegalità nello sport.

Con l’associazione Spinaceto Cultura e L’Osservatorio Nazionale sul doping e sul bullismo ci saranno anche: Alessandro Carta – preparatore atletico portieri professionisti (Lazio, Lodigiani); Ruggero Alcanterini – Delegato del Comitato Nazionale Fair Play; Luca Massaccesi, olimpionico e Segretario Generale dell’Osservatorio Bullismo e Doping; Pietrangelo Massaro – Presidente Commissione Sport, Cultura e Patrimonio del Municipio Roma XII; Roberto Tasciotti – Docente di Psicologia e Metologia dell’ Insegnamento presso la scuola centrale dello sport del CONI e D.S. presso l’ Istituto Paolo Baffi di Fiumicino.

Con la convinzione che l’’educazione alla legalità e l’informazione rappresentano un forte elemento di contrasto nei confronti della mafia e della criminalità organizzata e che il rispetto delle regole, percepite come opportunità e non come limite, sia l’unica strada possibile per combattere le mentalità mafiose, Spinaceto Cultura fa il suo primo piccolo passo in iniziative che coinvolgano la partecipazione dei cittadini, specialmente i più giovani. Il fine di questo progetto è quello di mostrare le strade possibili, alcune già intraprese, che conducano verso la legalità e a progettare e ad agire nel rispetto dei valori umani per contrastare i modelli di realtà e società violente che istigano allo scontro, alla sopraffazione.

Per raggiungere questo obiettivo è importante non solo informare ma, soprattutto, incontrare gli studenti, ascoltare la loro voce, avere un quadro realistico dei valori e dei modelli che guidano e condizionano effettivamente il loro modo di agire e il loro quotidiano per far sì che la rete solidale della democrazia e della società civile possa davvero andare a contrastare e a sostituire quella dell’illegalità.

Il progetto terminerà il 18 marzo con lo spettacolo per gli studenti Donne e Mafia, spettacolo teatrale a cura di Simonetta De Nichilo; con Chiara Carpentieri, Simonetta De Nichilo, Anna Rita Gullaci, Matilde Piana, Silvia Scotto, Eleonora Belcamino, Chiara Spoletini e la consulenza musicale a cura di Isabella Spacone e la consulenza drammaturgica a cura di Virginia Vicario.

Voci di donne, di ragazze, di madri che raccontano le loro storie e ci trasportano in un viaggio nel tempo e nei luoghi che hanno visto la nascita e lo sviluppo del fenomeno mafioso. E’ un invito alla consapevolezza che ognuno di noi possa contribuire, nel ruolo che riveste, a indebolire la mentalità di cui si nutre la mafia. Perché c’è una linea sottile tra il mafioso e l’uomo libero; in Sicilia o ovunque sulla faccia della terra. Si chiama scelta e spetta a noi.

CIELO STELLATO

sabato 23 febbraio, ore 11.20

Liceo Scientifico Majorana – via Carlo Avolio, 111

Il traffico degli stupefacenti

Intervengono

Enzo Ciconte – docente di Storia della criminalità organizzata all’università Roma Tre

Ferdinando Secchi – coordinamento provinciale Libera Roma

Federico Siracusa – vice presidente Municipio Roma XII

Giovedì 14 marzo, ore 11:20

Liceo Classico Plauto – via A. Renzini, 70

L’illegalità nello sport

Ruggero Alcanterini – Delegato del Comitato Nazionale Fair Play

Luca Massaccesi – olimpionico e Segretario Generale dell’Osservatorio Bullismo e Doping

Alessandro Carta – preparatore atletico portieri professionisti (Lazio, Lodigiani);

Pietrangelo Massaro – Presidente Commissione Sport, Cultura e Patrimonio del Municipio Roma XII

RobertoTasciotti – Docente di Psicologia e Metologia dell’ Insegnamento presso la scuola centrale dello sport del CONI e D.S. presso l’ Istituto Paolo Baffi di Fiumicino

Lunedì 18 marzo, ore 12:00

Teatro della Dodicesima – Via Carlo Avolio, 60

Donne e Mafia

spettacolo teatrale a cura di Simonetta De Nichilo

con Chiara Carpentieri, Simonetta De Nichilo, Anna Rita Gullaci, Matilde Piana, Silvia Scotto, Eleonora Belcamino, Chiara Spoletini

consulenza musicale a cura di Isabella Spacone

consulenza drammaturgica a cura di Virginia Vicario

Info:

www.spinacetocultura.itwww.teatrodelladodicesima.it

info@spinacetocultura.it – Massimo Mattei Otranto – 329 8771137

Spinaceto Cultura

Fondata nel Gennaio 1990 a Roma, allo scopo di promuovere la cultura attraverso tutte le forme, e principalmente attraverso le discipline teatrali e musicali.

L’Associazione, ormai conosciuta e stimata nel territorio del XII° Municipio, vanta ottimi risultati ottenuti dai laboratori di RECITAZIONE, DANZA, MUSICA, CANTO, e ANIMAZIONE per bambini, finalizzati alla formazione di figure professionali per lavoratori dello Spettacolo e dell’animazione culturale.

Dal 1990 ad oggi i corsi e le attività dell’associazione sono stati frequentati da circa 4000 ragazzi. I nostri migliori allievi sono stati ammessi in accademie e scuole nazionali di teatro e cinema come l’ Accademia Nazionale d’ Arte Drammatica “Silvio D’Amico” e il Centro Sperimentale di Cinematografia.

I principi fondamentali che muovono la nostra attività sono: la libera e completa espressione della propria personalità, l’uguaglianza, la  solidarietà, l’aggregazione e la socializzazione dei giovani e degli anziani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.