RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al Teatro della Dodicesima: “Diario di un poeta” e “Cronaca di una vita violenta”

Più informazioni su

Una serata in onore di due dei più grandi autori del secolo scorso. Alda Merini e Pier Paolo Pasolini.

A Marzo, mese della loro nascita, questo evento vuole ricordarne la vita e l’opera.

Lo spettacolo si articolerà in due tempi, entrambi con un fattore comune, l’utilizzo come mezzo espressivo della voce e della musica.

Nella prima parte, “Diario di un poeta”, Silvia Scotto, accompagnata da Paolo Luciani alla chitarra, leggerà alcuni brani tratti da “ La pazza della porta accanto”. Un libro testimonianza in cui la poetessa tratta in forma narrativa i temi più vivi e scottanti della sua vita: l’amore, il sequestro, la famiglia e il dolore.

Ne “La cronaca di una vita violenta” Roberta Mattei, accompagnata da Alessandro Cendamo al pianoforte e Paolo Luciani alla chitarra, darà voce al testo in cui Pasolini ci racconta la storia di Tommasino, la sua formazione umana, la vita nella borgata, il sogno di un amore e la tragicità della vita.

 

Teatro della Dodicesima

Spinaceto Cultura

Via Carlo Avolio 60 00128 Roma

con il patrocinio della

BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI ( MUNICIPIO ROMA XII)

presenta

“Diario di un poeta

e

“Cronaca di una vita violenta

Tributo ad Alda Merini e Pier Paolo Pasolini

nel mese della loro nascita

con

Roberta Mattei e Silvia Scotto (voce)

Paolo Luciani (chitarra)

Alessandro Cendamo (pianoforte)

CONTATTI

segreteria del teatro: 06 5073074 (lun- ven 16-20), 3482530462, 3496923587

per prenotazioni: info@teatrodelladodicesima.it, info@spinacetocultura.it

ORARIO BOTTEGHINO Tutti i giorni di spettacolo un’ora prima dello spettacolo

ORARIO SPETTACOLI: venerdì e sabato ore 21, domenica ore 18.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.