RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al via la Rassegna Estiva de I Concerti degli Sfaccendati a Nemi dal 23 agosto

Più informazioni su

E… state con “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”

Roberto Prosseda, Gilles Apap, Giorgio Tirabassi, Ialsax Quartet e Danilo Rea ospiti della rassegna estiva sul Lago di Nemi

* * *

MUSEO DELLE NAVI ROMANE DI NEMI

Sabato 23 agosto – ore 21

Gilles Apap violino

Roberto Prosseda pianoforte

Sabato 30 agosto – ore 21

Giorgio Tirabassi Band

Sabato 13 settembre – ore 21

Ialsax Quartet

Sabato 27 settembre – ore 21

Danilo Rea pianoforte

* * *

Giorgio Tirabassi

Giorgio Tirabassi

Al via la rassegna estiva de “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” nella suggestiva location del Museo delle Navi Romane nel bacino del Lago di Nemi: un vero e proprio “viaggio in musica” a partire da sabato 23 agosto fino al 27 settembre con ospiti di prestigio: da Roberto Prosseda e Gilles Apap, interpreti eclettici che regaleranno al pubblico una serata all’insegna del classico ma anche dell’improvvisazione, si continua il 30 agosto con Giorgio Tirabassi in una veste insolita che presenta una serata omaggio alla canzone romanesca; e poi ancora il 13 settembre un’apprezzata formazione di sassofoni, lo Ialsax Quartet, proporrà un concerto dalle smaglianti sonorità, per concludere il 27 settembre con un grande interprete come Danilo Rea pronto a sorprendere il pubblico con le sue acrobazie pianistiche.

I concerti si terranno sempre di sabato alle ore 21 al Museo delle Navi Romane di Nemi, un concentrato di straordinarie testimonianze storiche e archeologiche, un luogo magico e affascinante al tempo stesso.

Ad inaugurare la rassegna il 23 agosto – dopo il tutto esaurito della prestigiosa anteprima del 27 luglio  con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese e il primo clarinetto della Scala, Fabrizio Meloni, come solista e direttore – un duo costituito per l’occasione da straordinari solisti: il violinista franco-americano Gilles Apap dall’estro anticonformista (che quest’anno suonerà in Italia soltanto per gli Sfaccendati) e uno dei migliori pianisti italiani sulla scena internazionale, Roberto Prosseda.

Un concerto fuori dal comune che prevede la Sonatina per violino e pianoforte in sol maggiore op.137 n.1 di Schubert, la Sonata n.2 op.94 in re maggiore di Prokofiev e la Sonata per violino e pianoforte di Ravel ma anche improvvisazioni a sorpresa nello stile inconfondibile dei due creativi virtuosi.

Sabato 30 agosto invece si cambia decisamente genere con una serata in omaggio alla tradizione romanesca per festeggiare il compleanno di Caligola.    Come te posso ama’ è il titolo dello spettacolo che vede l’attore Giorgio Tirabassi insieme alla band formata da musicisti polistrumentisti suoi amici: Giovanni Lo Cascio alla batteria e percussioni, Daniele Ercoli al contrabbasso, Luca Chiaraluce alla chitarra e Massimo Fedeli alla fisarmonica. Un progetto all’insegna di musica e poesia che ha al centro la passione per la chitarra e per la canzone romanesca che ha accompagnato Tirabassi, sin da giovanissimo, sull’onda di grandi interpreti come Gabriella Ferri, Claudio Villa, Gigi Proietti. Una serata  ideata dall’attore romano e proposta con fresca originalità per riportare alla luce una parte ancora nascosta del repertorio romanesco ricco di serenate, drammi popolari in strofe e stornelli: un percorso di ricerca musicale che si arricchisce di contaminazioni tra la forma originale dei brani scelti, la creatività e la formazione musicale di ognuno dei musicisti fra jazz, blues, afro, latina, balcanica e manouche.

I sassofonisti dello Ialsax Quartet apriranno i concerti di settembre sabato 13 presentando un loro cavallo di battaglia: Jazz, Classica ed altro. Una carrellata dalle origini della musica per sassofono, al jazz, alla musica d’oggi: Singelee, Bozza, Gershwin, Duke Ellington, Gillespie, Piazzolla, Morricone, Mintzer, Guidolotti, Palermini.

Gran finale sabato 27 settembre con Danilo Rea che concluderà il ciclo di concerti al Museo sul Lago di Nemi: in programma musiche da film reinterpretate attraverso le personalissime improvvisazioni di Rea, indiscusso e stimato interprete del jazz internazionale.

Movie Songs è il titolo del concerto che promette sorprese musicali e “variazioni sul tema” che l’artista svelerà solo al pubblico in sala.

* * *

Inesauribili e instancabili gli “Sfaccendati” sono impegnati anche sul lato della formazione culturale ed è per questo che dal 20 al 31 agosto presso il Palazzo Sforza Cesarini di Genzano di Roma – che si affaccia specularmente e spettacolarmente sulla sponda del lago di Nemi opposta a quella del Museo delle Navi – si terrà la seconda edizione dei Corsi Estivi di Perfezionamento Musicale dell’Accademia degli Sfaccendati che vanta fra i docenti artisti come Roberto Prosseda, Alessandra Ammara, Gilles Apap, Massimiliano Ferrati e Luigi Attademo. Organizzati in collaborazione con il Comune di Genzano di Roma i corsi, dedicati allo studio e all’approfondimento del repertorio strumentale solistico e cameristico, nascono per offrire ai giovani musicisti un’opportunità di crescita artistica e umana grazie al contatto con docenti giovani ma già di indiscussa fama internazionale e attualmente nel pieno dell’attività artistica: una proposta unica nel suo genere in ambito regionale.

I concerti nel Museo delle Navi Romane di Nemi e i corsi dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Sforza Cesarini di Genzano di Roma sono organizzati dalla Coop Art di Roma con la Direzione Artistica di Giovanna Manci e Giacomo Fasola e con la collaborazione di tre Amministrazioni Comunali castellane, quelle di Ariccia, Genzano di Roma e Nemi che credono fortemente nell’importanza di lavorare in sinergia per sostenere progetti culturali di qualità che siano in grado di promuovere e valorizzare il territorio.

* * *

“I Concerti dell’ Accademia degli Sfaccendati” presso il Palazzo Chigi di Ariccia si sono affermati nel panorama europeo delle rassegne musicali sia per la qualità artistica degli interpreti che per l’originalità e lo spessore culturale delle programmazioni. Il progetto, ideato e curato da Giacomo Fasola e Giovanna Manci per l’organizzazione della Coop Art di Roma con la collaborazione del Comune di Ariccia ed il contributo del Ministero Beni e Attività Culturali e della Regione Lazio,si propone di valorizzare una importante tradizione culturale legata al territorio ma di respiro e rilevanza nazionale, quella dell’Accademia degli Sfaccendati fondata a Roma nel 1672 dai Chigi ed attiva nel palazzo nobiliare di Ariccia.

“I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” ricevono il contributo e il patrocinio di:

 Ministero Beni e Attività Culturali – Regione Lazio – Provincia di Roma – Comune di Ariccia – Comune di Nemi – Comune di Genzano di Roma –

Museo delle Navi Romane – Sovrintendenza ai Beni Archeologici del Lazio

Info:

06.9398003 – 333.1375561 – www.concertiaccademiasfaccendati.it

 

Biglietti:

€ 15 intero – € 13 ridotto over 65 e convenzioni – € 10 giovani fino a 25 anni.

 

 

Più informazioni su