RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna la manifestazione “Paesaggio con spettatore”

Più informazioni su

PAESAGGIO CON SPETTATORE

PAESAGGIO CON SPETTATORE

Inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2014, la manifestazione “Paesaggio con spettatore” è realizzata da LE SCARPE DI VAN GOGH con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con Acea e Siae.  

Il progetto curato da RICCARDO VANNUCCINI è in programma dal 12 al 28 Settembre presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, il venerdì alle 20.30 e la domenica alle 17.00, e prevede sei performance realizzate da diversi gruppi teatrali e dedicate a sei opere d’arte di altrettanti artisti presenti alla GNAM. Oltre a rappresentare una proposta originale di  performance pensate, dedotte e ispirate proprio dal luogo che ospiterà la rassegna con la partecipazione di giovani talenti emergenti e artisti riconosciuti, il progetto coniuga in maniera determinante per lo sviluppo culturale ed economico della nostra Città, le risorse culturali già presenti sul nostro territorio, straordinarie dotazioni culturali rappresentate da Musei e luoghi d’arte, spesso poco frequentati, con la loro migliore valorizzazione attraverso progetti mirati e site specific. 

Dalle performance per Van Gogh Pollock curate da Riccardo Vannuccini all’happening per Marcel Duchamp curato da Maram Al Jaburi, dall’omaggio a Mario Schifano della Yoko Hakiko Company allo studio scenico su Alberto Burri della compagnia Fierascena fino alla performance per Mimmo Rotella con le Ferrovie Cucovaz: le azioni, i testi, le musiche, ogni parte di ogni performance è stata composta appositamente con il gruppo teatrale invitato dal progetto che volta per volta ha stazionato davanti all’opera d’arte per sei giorni e sei notti a pane, acqua e blu oltremare per poi comporre un happening come pictorial turn di questa estate.

Così come l’artista è uscito dalla sua opera, i perfomer con la propria azione scenica ci rientrano dentro conducendo lo spettatore per mano in un viaggio affascinante e inaspettato fra le righe dei colori e delle forme dei sei capolavori, ma con la possibilità di perdersi fra i capolavori tutti della Galleria.

GNAM, VIALE DELLE BELLE ARTI,131 ROMA

Più informazioni su