RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

All’Isola del Cinema torna “Lasciati andare”con Toni Servillo

Più informazioni su

Dopo il grande successo riscontrato alla prima proiezione, a luglio, con la sala gremita di pubblico, l’Isola del Cinema propone nuovamente in cartellone la fortunata commedia “Lasciati andare”, giovedì 31 agosto alle 21.30. Sarà presente in sala il regista Francesco Amato.

Non capita tutti i giorni di poter vedere un film a pochi passi dai luoghi dove è stato girato. All’Isola del Cinema sarà però possibile con “Lasciati andare”, il pluripremiato film con Toni Servillo, Luca Marinelli, Carla Signoris e Veronica Echegui, eletto “Miglior commedia” dell’anno ai Globi d’oro e insignito del Nastro d’argento per la Miglior attrice non protagonista e del Ciak d’oro per il Miglior attore non protagonista.

Il lungotevere, il ponte Fabricio e soprattutto il Ghetto, quartiere antistante l’Isola Tiberina, sono tra i principali luoghi in cui è ambientato il film, che, tra inseguimenti e risate, rende omaggio alla città eterna. Oltre ai posti simbolo del quartiere ebraico, come la Sinagoga e il Portico d’Ottavia, nel film ritroviamo anche altri angoli della capitale, alcuni quasi inediti per il grande schermo, come le sale del Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese, Piazza Damiano Sauli alla Garbatella, Piazzale Pier Luigi Nervi all’Eur, con l’affascinante scultura “Novecento” di Arnaldo Pomodoro, il Teatro dell’Opera e i viali alberati di Villa Pamphili.

Scorci che fanno da cornice alla storia di Elia (Toni Servillo), uno psicanalista annoiato dalla vita e dalla sua professione, che, per motivi di salute, si trova a fare i conti con un esuberante personal trainer (Veronica Echegui).

Nel cast anche Giacomo Poretti (di Aldo Giovanni e Giacomo), Paolo Graziosi, Pietro Sermonti, Carlo De Ruggieri, Valentina Carnelutti, Giulio Beranek, Vincenzo Nemolato, Antonio Petrocelli, Glen Blackhall e, per la prima volta sul grande schermo, la giovanissima Odette Adado.

Più informazioni su