RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

ANTONIO CALBI è il nuovo direttore del TEATRO DI ROMA

Più informazioni su

ANTONIO CALBI

NOMINATO DIRETTORE DEL TEATRO DI ROMA

ANTONIO CALBI

ANTONIO CALBI

Il Consiglio di Amministrazione, presieduto dal Presidente Marino Sinibaldi, composto dai Consiglieri Nicola Fano, Carlotta Garlanda, Mercedes Giovinazzo e Francesco Saverio Marini, ha nominato all’unanimità Antonio Calbi Direttore del Teatro di Roma.

Lucano di nascita, Antonio Calbi (1963), già direttore del Settore Spettacolo del Comune di Milano dal 2007, ha operato con la giunta Moratti e la giunta Pisapia e con assessori alla cultura come Vittorio Sgarbi, Stefano Boeri e Filippo Del Corno.

Da marzo 2002 a dicembre 2006 ha lavorato presso il Teatro Eliseo di Roma, prima come vicedirettore e poi come direttore artistico (Premio Gassman 2006), facendo dialogare il meglio della tradizione con le nuove forme della scena e investendo sulle nuove generazioni di registi, autori, interpreti.

Direttore artistico e progettista culturale, critico e studioso delle arti sceniche, si è impegnato nella valorizzazione e promozione della creatività giovanile, con particolare attenzione alle nuove tendenze e alla dialettica fra le diverse espressività artistiche. Numerose le iniziative culturali e le manifestazioni ideate e dirette fra i quali Teatri 90 festival, Teatri 90 danza, Maratona di Milano, Teatri dello Sport, Oltre 90 festival, Italy for Rwanda, Sinfonia per corpi soli, Façe à Façe, Teatri Uniti d’Italia – Le città della scena a Matera.

Oltre alla attività teatrale per le maggiori istituzioni italiane, si è occupato di formazione lavorando presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e tenendo corsi in numerose università italiane; ma anche di informazione e critica teatrale, collaborando con “la Repubblica” e Radio Rai. Oltre al Premio Gassman ha ricevuto per tre volte il Premio della Critica Teatrale, nel 2010 il Premio Iseo Jazz, nel 2013 il Premio Chi è Chi del Giornalismo e della Moda. È membro della commissione valutatrice della Lombardia Film Commission e del comitato scientifico della Fondazione Paolo Grassi.

Fra le numerose pubblicazioni curate, Architettura & Teatro – Spazio, progetto e arti sceniche (con Daniele Abbado e Silvia Milesi, Il Saggiatore, 2007); Milano città e spettacolo – teatro danza musica cinema e dintorni (AIM Sassi, 2011), Arnaldo Pomodoro – Il teatro scolpito (Feltrinelli, 2012).

Più informazioni su