RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

ANUDO il 2 febbraio alla Locanda Atlantide a Roma

Più informazioni su

Dopo due tour europei, 10 big festival e 145 concerti in Italia, gli ANUDO tornano sul palco della Capitale con il sound elettronico di Zeen, ultimo lavoro discografico masterizzato negli studi Metropolis di Londra da John Devis, sound engineer di artisti del calibro dei Led Zeppelin, Prodigy e FKA Twigs.

L’appuntamento è venerdì 2 febbraio alle 22, alla Locanda Atlantide (via dei Lucani 22b – ingresso 3 euro).

Il trio, formato da  Daniele Sciolla, Giacomo Oro e Federico Chiapello, è stato definito una delle “novità più interessanti della scena elettronica italiana” da Rolling Stone e “un nome su cui puntare per il prossimo futuro dell’elettronica made in Italy” da Dance Like Shaquille O’Neal.

Il loro ultimo lavoro discografico Zeen, pubblicato ad aprile 2016 dall’etichetta MarteLabel, è un viaggio di 10 tracce attraverso paesaggi sonori di elettronica contemporanea dal gusto berlinese, con morbide melodie sporcate da un’attitudine punk.

Da fuoriclasse della musica ibrida e digitale, con alle spalle diversi progetti ed esperienze sui più importanti palchi europei, i tre producer utilizzano suoni ambientali campionati in diverse città del vecchio continente mixandoli ai synth analogici, autentica colonna portante del loro sound.

Il tocco finale per una produzione che strizza l’occhio ai grandi nomi dell’elettronica internazionale, è stato affidato a John Davis, sound engineer storico, che ha masterizzato il disco negli studi Metropolis di Londra e che recentemente ha collaborato con nomi del calibro di Led Zeppelin, Prodigy, FKA Twigs e molti altri artisti di primo piano.

“Zeen” è infatti un’espressione usata nello slang inglese come risposta affermativa, al pari di “Yeah”. Il gruppo si è imbattuto spesso in questa parola durante le sessioni di mastering a Londra, tanto da renderla il titolo dell’album. Rappresenta quindi il momento particolarmente propizio per gli Anudo, oltre che il carattere diretto della loro musica.

La pubblicazione di Zeen inoltre, rappresenta il risultato finale di un percorso iniziato nel 2014, dopo la vittoria alla prima BiennaleMArteLive e il relativo Premio speciale che ha consentito al trio di essere prodotto dall’etichetta MarteLabel.

Le tracce dell’album Zeen sono state utilizzate come colonna sonora del corto “Rosso Amaranto” di Federica Salvatori, presentato questo maggio nella sezione dello Short Film Corner, una vetrina internazionale fuori concorso al Festival di Cannes, dedicata alla promozione di cortometraggi di giovani artisti emergenti.

Zeen è stato scelto per un’importate sincronizzazione. Gli ANUDO hanno, infatti, firmato la sound track ufficiale dei Fashion Movie della campagna Versace International 2016/17;

HANNO DETTO DEGLI ANUDO…

• “Ottimo esordio elettronico del trio piemontese composto da un matematico, un cantante rubato al rock e un pianista classico col pallino del punk” Rolling Stone (http://goo.gl/4xqWaE)

• “La band più promettente del momento” RedBull Music (http://goo.gl/47Jjex)

• “Hanno già conquistato l’attenzione di pubblico e promoter” Sky Arte (http://goo.gl/Iml5CX)

• “Gli Anudo sono perfetti per ballare” Wired (http://goo.gl/cw13cZ)

• “Ne siamo certi, dal mese prossimo in poi la loro notorietà sarà in continua crescita.” Tsinoshi Bar (http://goo.gl/Utau4I)

• “Se doveste ritrovarveli nel vostro club/locale preferito il consiglio è quello di non perderveli assolutamente.” SoundBound (http://goo.gl/wrf1iO)

• “Hanno ereditato il nucleo positivo del nu-rave e l’hanno declinato in parallelo a una sensibilità e delicatezza ben visibili” Noisey – by VICE (http://goo.gl/V0Ti5T)

• Uno dei nomi su cui puntare per il futuro prossimo dell’elettronica nostrana DLSO (http://goo.gl/wThT0b)

• Anudo, quando l’elettronica è made in Italy LEFT (http://goo.gl/mOajsP)

Biografia

ANUDO è un progetto di musica elettronica di Daniele Sciolla, Giacomo Oro e Federico Chiapello, definiti una delle “novità più interessanti della scena elettronica italiana” da Rolling Stone e “un nome su cui puntare per il prossimo futuro dell’elettronica made in Italy” da DLSO.

Con il disco d’esodio ZEEN, pubblicato nel 2016, i tre producer hanno suscitato forte curiosità da parte di pubblico e addetti ai lavori tanto da collezionare 145 concerti in meno di due anni, tra Italia ed Europa.

Gli Anudo hanno calcato palchi di importanti festival quali Balaton Sound in Ungheria, Spring Attitude, Sziget Festival, One Day Music, Musical Zoo, Nuvolari… e condiviso il palco con le più importanti realtà della musica elettronica internazionale: Air, Ellen Allien, Derrick May, Crookers, Gold Panda e molti altri.

La band collabora stabilmente con John Davis, celebre sound engineer di casa ai Metropolis Studios di Londra, hanno il loro quartier generale in un recording studio tra le alpi piemontesi e sovente si trovano a Berlino, dove hanno anche registrato uno speciale video per The Open Stage Berlin, suonando Live in una particolare location urbana.

I primi 3 singoli degli Anudo sono stati trasmessi da alcuni network nazionali in italia (Rai Radio1 / M2O), inoltre il trio si è esibito in uno speciale live-set su Rai Radio 2. Il videoclip di Fools, con la partecipazione dell’eccellenza della danza italiana Daniele Salvitto, è stato  in rotazione su Clubbing TV, canale europeo con sede a Parigi, dedicato alla musica elettronica.

Lo straordinario numero di concerti in meno di due anni li ha resi una delle realtà più interessanti dal punto di vista del Live set, tra le band di musica elettronica provenienti dall’Italia. Per questa ragione le trace di ZEEN sono state scelte come sound track ufficiale della campagna di fashion movie di Versace, sonorizzando interamente tutti I contenuti video della prestigiosa casa di moda.

Grazie alla partecipazione alla prima Biennale MArteLive, in cartellone con nomi del calibro di Crookers, Mogwai, Fanfarlo, Gang of Four, la band ha firmato un contratto discografico con MArteLabel, etichetta per la quale ha pubblicato “Zeen”, l’atteso album d’esordio, un full-length di 10 tracce.

Il 4 aprile 2017 tornano con un nuovo singolo, LIKE THE SUN, che segna una nuova traccia nel sound ANUDO. Il 6 giugno sarà online il secondo singolo, BLUE MAKE UP. Ad agosto saranno tra gli ospiti italiani dello Sziget Festival.

ANUDO sono attualmente a lavoro sul prossimo disco e in tour in Italia e in Europa.

Sabato 3 febbraio 2018 – Locanda Atlantide

Via dei Lucani 22b – Roma

Ingresso 3 euro

Anudo

Anudo

Più informazioni su