RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ariccia e Frascati per 4 giorni città del Cinema

Più informazioni su

Un Festival, quello di quest’anno, in cui la Fondazione ha voluto certificare l’importanza della diffusione della Cultura Cinematografica partendo dalle scuole , istituendo un Premio Speciale “sezione Ragazzi” al miglior cortometraggio dedicato al tema della marginalità : 5 sono gli Istituti, tra Frascati ed Ariccia che, con la supervisione di alcuni registi hanno realizzato cortometraggi di davvero inaspettato spessore e grande originalità.

I lungometraggi in concorso saranno sette di cui due stranieri e una coproduzione Italia/Spagna e sette saranno anche i cortometraggi professionali finalisti su ben su trentatre selezionati per contendersi il Premio di Miglior Short Film, selezionati dal Comitato Scientifico del Festival presieduto dall’ avvocato Flavio De Luca già presidente dell’Istituto Luce.

‘Il coinvolgimento dei paesi stranieri è un grande valore aggiunto ed un interscambio culturale che non fa altro che arricchire la conoscenza delle varie società nel mondo. Il Cinema, quello fatto bene, è spesso infatti proprio questo: intercultura vera. Purtroppo molti straordinari film, non trovando grandi distribuzioni a vantaggio dei cosiddetti “ tele-panettoni” , finiscono troppo presto per essere dimenticati e noi con questa iniziativa intendiamo riproporli e rilanciarli al pubblico e alla critica.

Ritengo, inoltre , sia estremamente Importante anche valorizzare le produzioni indipendenti, che molto spesso danno valore a giovani emergenti e per questo abbiamo scelto, oltre ai vari titoli più conosciuti come Tulips, in anteprima assoluta in Italia, il Pretore o Seguimi, anche opere prime come quella di Marco Cervelli, Aspettando la Bardot, o quella minore ma dai forti contenuti sociali come Ira.’ Queste le dichiarazioni del Presidente Marco Di Stefano Patron del Festival.

“A differenza della scorsa edizione – conclude Marco Di Stefano- due le location di quest’anno; oltre alle prestigiose sale del Palazzo Chigi di Ariccia, anche il Comune di Frascati ha aderito, mettendo a disposizione le sale delle Scuderie Aldobrandini, con l’obiettivo per i prossimi anni di coinvolgere anche altri comuni limitrofi in modo tale da far divenire L’ intera realtà dei Castelli Romani , con un unico e grande evento itinerante , epicentro della cultura e del grande cinema”.

Due le giurie, di cui quella dei film presieduta da Elizabeth Missland già Presidente Onoraria dei Globi d’Oro ed oggi Coordinatrice Artistica del Festival de la Comediè di Montecarlo ideato da Ezio Greggio.

Nella prima serata presso Palazzo Chigi di Ariccia è stato proiettato il film “Tulips” , una coproduzione Olanda-Canada con la regia del famoso regista olandese Mike Van Diem, e il film drammatico “Seguimi”, una coproduzione Italia-Spagna con la regia di Claudio Sestrieri.

Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero sino ad esaurimento dei posti ed il programma completo si può visitare sul sito www. festivalinternazionalecinemaca stelliromani.com

Più informazioni su