RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Attenzione! Variazione orario per il Concerto del Silenzio al Pantheon

Più informazioni su

Concerto del Silenzio – Musica, Parola, Architettura, Luci” con Martina Gedeck,

già protagonista del film Premio Oscar “Le vite degli altri”, che reciterà in italiano.

Lo spettacolo a Roma dopo il tutto esaurito alla Cattedrale di Berna in Svizzera.

Sabato 2 marzo, ore 18.00 – Pantheon (in lingua italiana)

Domenica 3 marzo, ore 20.00 – Chiesa Luterana (in lingua tedesca)

E’ un’iniziativa della Comunità Evangelica Luterana di Roma

La Comunità romana della Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), ente ecclesiastico che riunisce le comunità luterane dell’intera penisola e i cui rapporti con lo Stato italiano sono regolati dall’Intesa siglata nel 1993, presenta il “Concerto del Silenzio”, insolito progetto musicale che intende essere soprattutto un invito alla riflessione sul tema del silenzio.

Concerto del Silenzio” è un progetto del compositore e flautista Helge Burggrabe e mette il silenzio in rapporto con musica, parola, luce e spazio, per una coinvolgente esperienza sensoriale: l’alternarsi di testi lirici e virtuosismo gregoriano, composizioni contemporanee e improvvisazioni, offriranno all’ascoltatore una dimensione di silenzio tutta da scoprire, fatta di pienezza e vitalità. E l’uso, da parte degli artisti, di tutta la superficie a disposizione supera la classica concezione della disposizione a platea e regala un’esperienza d’ascolto “disorientante” e straniante.

Dopo il tutto esaurito alla Cattedrale di Berna in Svizzera, “Concerto del Silenzio” si terrà a Roma, sabato 2 marzo alle ore 18.00 al Panteon in italiano e, in replica in sola lingua tedesca, domenica 3 marzo alle ore 20.00 presso la Chiesa Luterana di Via Sicilia 70.

I protagonisti saranno: l’attrice Martina Gedeck (“Le vite degli altri”, Oscar 2007), che reciterà in italiano; Helge Burggrabe, flautista; Geraldine Zeller, soprano; Olivia Jeremias, violoncellista solista dell’Opera di Amburgo; Michael Suhr, alle luci. Le parti corali saranno cantate dall’Harvestehuder Kammerchor, diretto da Claus Bantzer.

Per la prevendita dei biglietti, al prezzo di 10 Euro, ci si può rivolgere alla segreteria della comunità luterana della Christuskirche: tel. 06.4817519, e-mail roma@chiesaluterana.it; i biglietti sono acquistabili anche alla biglietteria del concerto. Ulteriori informazioni si trovano nei siti www.ev-luth-gemeinde-rom.org e www.burggrabe.de.

Questa iniziativa si colloca nel solco di una tradizione che vede la Chiesa Luterana profondamente impegnata nella promozione della cultura e, in particolare, della musica – spiega Jens martin Kruse, pastore della Comunità luterana di Roma – La musica, d’altronde, è stato uno strumento potente della Riforma e accompagna da secoli la fede protestante, tanto da determinare la nascita e lo sviluppo di una innovativa e ricca cultura musicale europea. Ed eventi come il Concerto del Silenzio, peraltro con artisti di primissimo livello, rappresentano anche un’occasione d’incontro e conoscenza. Ecco perché invito cittadini romani e turisti, di qualsiasi credo religioso o convinzione personale, ad assistere a uno spettacolo che è davvero unico”.

Le prime esecuzioni assolute in Italia del Concerto del Silenzio hanno il patrocinio dell’Ambasciata Tedesca, e sono sponsorizzate da E.ON, una delle più grandi aziende a capitale interamente privato, al mondo che opera nel settore dell’energia elettrica e del gas, particolarmente impegnata nel sostegno di iniziative culturali e sociali. L’iniziativa è supportata anche da Villa Massimo, dalla Chiesa Evangelica in Germania (EKD) e dall’associazione musica innova e.V.

Chiesa Evangelica Luterana in Italia

La Chiesa Evangelica Luterana in Italia, CELI, essendo statutariamente bilingue, italiano e tedesco, è un ente ecclesiastico che raggruppa le comunità luterane presenti in Italia. La prima comunità luterana in Italia è quella di Venezia, risalente alla Riforma attuata dal monaco agostiniano Martin Lutero nel 1517.

I Luterani presenti in Italia sono circa 7.000 e sono riuniti nella CELI, i cui rapporti con lo Stato italiano sono regolati dalla legge n° 520 del 1995 (Intesa secondo l’art. 8 della Costituzione). La CELI dispone di un organo di stampa ufficiale. (Miteinander/Insieme) e di strutture sociali, quali una scuola materna e un centro diaconale, ed è socio della casa editrice Claudiana, insieme con la Chiesa Evangelica Valdese, le Chiese battiste italiane e le Chiese metodiste in Italia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.