RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Auditorium: presentata oggi la 13a edizione di Lezioni di Storia “Il carattere degli italiani”

Più informazioni su

“Qual è il carattere di un popolo? La sua storia: tutta la sua storia e nient’altro che la sua storia”.

Da questa riflessione di Benedetto Croce è nata l’idea del nuovo ciclo di Lezioni di Storia, Il carattere degli italiani che avrà inizio domenica 18 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, come sempre alle 11.00 in Sala Sinopoli. Il tema sarà articolato attraverso l’analisi e il racconto di 9 figure storiche che hanno contribuito a formare il carattere degli italiani, così come è percepito da noi stessi e da chi ci guarda dall’estero. Un’analisi che potrà riservare qualche sorpresa, smentendo quei tratti dell’italianità che ci possono apparire come ovvi e ovvi non sono.

Chiara Mercuri aprirà il ciclo domenica 18 novembre con una lezione su Dante Alighieri e l’esilio. Il distacco, la lontananza, il risentimento come motore della sua creatività. A seguire Maria Giuseppina Muzzarelli, domenica 2 dicembre, si soffermerà su Caterina da Siena che seppe essere al tempo stesso dentro e fuori gli schemi della società del suo tempo. Il 16 dicembre sarà la volta di Maurizio Viroli con Niccolò Machiavelli, l’uomo del realismo politico. Antonio Forcellino, domenica 13 gennaio, si occuperà del genio italiano per eccellenza, Leonardo da Vinci. Un altro carattere associato agli italiani è quello di Cavour, il politico calcolatore ma, se necessario, spregiudicato. Il suo ritratto sarà a firma di Alessandro Barbero il 27 gennaio.

La passione è un altro tratto comunemente associato al carattere italiano, Corrado Augias lo tematizzerà attraverso la figura di Giuseppe Verdi nella lezione di domenica 10 febbraio. Gli italiani e il “buon gusto” sarà l’oggetto della lezione di Massimo Montanari dedicata a Pellegrino Artusi, domenica 17 febbraio. Di arte e bellezza parlerà Valeria Palumbo il 10 marzo a partire dalla figura di Eleonora Duse. Chiuderà il ciclo Stephen Gundle con la malinconica dolce vita di Federico Fellini il 24 marzo.

Quest’anno le Lezioni saranno arricchite da 4 incontri speciali sulla storia del vecchio continente, un bel ripasso in vista delle elezioni europee. Il mini ciclo, intitolato Le età dell’Europa, inizierà domenica 17 marzo sempre alle 11.00 in sala Sinopoli, con Alberto Mario Banti: 1848-1914 L’età del nazionalismo; si prosegue domenica 31 marzo con Emilio Gentile: 1914-1945 L’età del totalitarismo; domenica 14 aprile con Gianni Toniolo: 1945-1989 L’età del welfare; domenica 28 aprile con Simona Colarizi: 1989-2019 L’età dell’incertezza.

Tutte le lezioni saranno introdotte dallo scrittore Paolo Di Paolo.

I due cicli di Lezioni di Storia ideati dagli Editori Laterza, organizzati in collaborazione con laFondazione Musica per Roma sono realizzati grazie al sostegno di Unicredit.

Il Presidente della Fondazione Musica per Roma Aurelio Regina, l’editore Giuseppe Laterza, e lo scrittore Paolo Di Paolo hanno presentato oggi in conferenza stampa la 13a edizione di LEZIONI DI STORIA IL CARATTERE DEGLI ITALIANI

Dal 18 novembre 2018 l’appuntamento con la storia all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Biglietti in vendita dal 30 ottobre, nuovi abbonamenti dal 2 novembre

 

Più informazioni su