RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

BODY WORLDS: ARRIVA THE ARTISTS NIGHT, EVENTO DI ARTE E SPETTACOLO AD INGRESSO GRATUITO

Più informazioni su

100.000presenze, centinaia tra scuole e Università coinvolte: ancora unavolta i numeri raccontano l’eccezionale successo della mostra GuntherVon Hagens’BODY WORLDS – Il vero mondo del corpo umano, alla sua prima italiana negli spazi delle Officine Farneto a Roma. A grande richiesta, il curatore italiano Fabio Di Gioia annuncia la proroga dicirca due mesi: la mostra non chiuderà i battenti a febbraio, comeprevisto, ma sarà ancora visitabile fino al 31 marzo 2012.

Per festeggiare il grande successo, BODYWORLDS offrirà al pubblico THE ARTISTS’NIGHT. Il 30gennaio 2012 a partire dalle 20:30 la mostra di Von Hagens resterà straordinariamente aperta oltre i consueti orari e ad ingresso libero. Una notte bianca per celebrare le arti contemporanee e la meraviglia del corpo umano dedicata ai giovani artisti e performer anche professionisti.

Studenti delle accademie di belle arti – tra cui sessanta allievi dell’accademia di Catania – delle scuole di fotografia e comunicazione, danzatori e musicisti saranno invitati– previa iscrizione on line al contest – a realizzare opere,interventi e performance site specific, ispirandosi ai temi dell’anatomia,delle forme del corpo e del suo dinamismo, suggestioni che – dal mondo classico, al Rinascimento e fino all’età contemporanea – sono dasempre fonte di riflessione per gli artisti, in tutti gli ambiti espressivi. Attori noti del panorama italiano reciteranno brevi monologhi, affidando alla propria voce e capacità interpretativa il compito di raccontare emettere “in scena” il corpo

In collaborazione con lo IALS (IstitutoAddestramento Lavoratori Spettacolo), alcune performance di danza arricchiranno la serata, offrendo al pubblico un ulteriore modo di conoscere eapprezzare le innumerevoli potenzialità espressive del corpo: dalla breakdance degli allievi del maestro Fabio Geloso, al balletto classico curato dalla danzatrice Mariella Castelli, alla danzaorientale di Amal Loulidi, alle coreografie contemporanee proposte dalla compagnia Excursus e dalla danzatrice BenedettaCapanna con Stefano Fardelli, alla danza butoh.

Una giuria composta da personalità del mondo della cultura, dell’arte, del giornalismo e dello spettacolo sarà chiamata a giudicare le opere stabilendo le prime classificate.

Per informazioni e per conoscere le modalità di iscrizione al contest è possibile visitare il sito www.bodyworlds.it o scrivere a roma@bodyworlds.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.