RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cerveteri: 22-26 agosto Etruria Eco Festival con Stadio, Turci e Barbarossa

 

Roma – Dal 22 al 26 agosto la città di Cerveteri ospiterà due grandi eventi culturali: la tradizione e il folklore della 57esima Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti e i grandi big della musica italiana che anche quest’anno si alterneranno sul palco dell’Etruria Eco Festival, la rassegna ambientalista giunta alla sua 12esima edizione.

“Una novità assoluta nell’offerta culturale della nostra città, ma che siamo certi si candiderà come uno degli eventi dell’anno di tutta la Regione”, afferma Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, presentando il ricchissimo programma di eventi e spettacoli che da mercoledì 22 fino a domenica 26 agosto si svolgeranno nel centro storico di Cerveteri, tra piazza Santa Maria, che per l’occasione si trasformerà nella piazza del Vino, e i due palchi per i concerti che verranno allestiti in piazza Aldo Moro e al parco della Legnara.

La kermesse prenderà il via  mercoledì 22 agosto con il Festival degli Artisti di Strada, un evento magico che terrà i visitatori con il fiato sospeso tra giocolieri, acrobati, equilibristi ed arti circensi che si esibiranno nel centro storico. In contemporanea, sempre nel centro storico di Cerveteri, serata di Jazz stile New Orleans con la Zambra Dixie Jazz Band. Ad aprire il programma ufficiale dell’Etruria Eco Festival, giovedì 23 alle ore 21.30, nel Parco della Legnara saranno gli Stadio.

Dopo gli Stadio, sempre con ingresso gratuito, sono in programma i concerti di Paola Turci, reduce dal successo sanremese del 2017 ‘Fatti bella per te’ e dal ruolo di tutor all’ultima edizione di Amici, che si esibirà venerdì 24, Luca Barbarossa con il ‘Roma è de tutti – Live’ sabato 25 e la Cover Band dei Queen “REGINA The Real Queen Experience” domenica 26.

Spettacoli sono in programma anche sul secondo palco di Piazza Aldo Moro: serate dance, con il gruppo ‘i 45 giri’, la voce della giovane Alice Paba, vincitrice di The Voice of Italy 2016, l’energia e il ritmo degli ‘Swingarella’ e nella serata di domenica lo spettacolo di cabaret e musica del comico e attore Federico Perrotta.

Oltre ai grandi artisti che prenderanno parte al programma di Etruria Eco Festival anche la Sagra dell’Uva manterrà intatte le sue tradizioni, animate soprattutto dai Rioni di Cerveteri, protagonisti della sfilata dei carri allegorici, della gara della pigiatura e dalle cantine vitivinicole.

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa del Comune di Cerveteri.

COSA È L’ETRURIA ECO FESTIVAL

L’Etruria Eco Festival è una manifestazione che propone grandi concerti, spettacoli teatrali ed eventi che spaziano dal circo alla danza e che si svolge tradizionalmente nel periodo estivo, nel suggestivo parco della Legnara, nel centro storico di Cerveteri.

Il Festival, per oltre dieci anni, ha visto alternarsi sul palco ospiti di rilevanza nazionale ed internazionale come come SABINA GUZZANTI, 99 POSSE, CAPAREZZA, MARIO BIONDI, DANIE- LE SILVESTRI, MAX GAZZÈ, IRENE GRANDI, ARISA, ASCANIO CELESTINI, PAOLO BELLI, CRISTIANO DE ANDRE’, MORGAN, GINO PAOLI, DANILO REA, NICCOLÒ FABI, MANNARINO, NADA, EUGENIO FINARDI, SIMONE CRISTICCHI, ALEX BRITTI, SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET, SEAMUS BLAKE, KURT ROSENWINKEL, DANILO REA, STEFANO DI BATTISTA, ALDO ROMANO, ARES TAVOLAZZI, AIRES TANGO, EDDY PALERMO.

Il Festival è ospitato in un “EcoVillaggio” di 15.000 mq dove si possono trovare espositori di artigianato artistico e di riciclo creativo e uno spazio ristoro. Nel villaggio, inoltre, sono organizzate diverse attività quali  incontri di approfondimento sulle tematiche ambientali e sociali, laboratori circensi per i bambini, mostre tematiche e istallazioni artistiche.
Etruria Eco Festival nasce nel 2007 dal lavoro di un gruppo di giovani del territorio a nord di Roma, da sempre impegnati nella cultura e nell’ambiente, che ha avuto l’intuizione di utilizzare lo spettacolo come mezzo per aggregare un vasto pubblico e veicolare nuovi spunti di riflessione sulle tematiche legate all’ecologia. Negli anni il Festival è cresciuto nei numeri e nella qualità artistica, pur mantenendo il proprio originario intento di offrire il proprio palcoscenico a temi di interesse comune come ambiente, terzo settore e diritti sociali.

Negli ultimi anni Etruria Eco Festival ha aggiunto un’ulteriore mission: far conoscere i tesori del territorio ceretano. Cerveteri, infatti, vanta la presenza di un importante Sito Unesco, la Necropoli Etrusca della Banditaccia. Grazie al progetto Cerveteri Turismo durante il festival molte sono le iniziative volte a rendere più conosciuto e fruibile questo inestimabile tesoro archeologico, con un ricco programma di iniziative e visite guidate.

RICONOSCIMENTI E COLLABORAZIONI

“Miglior Festival d’Italia 2011”, questo il premio dato dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti – e dalla Rete dei Festival all’Etruria Eco Festival, “per il suo impegno nel promuovere un fare cultura più responsabile e sostenibile”.

Molti gli Enti Pubblici che hanno sostenuto il Festival nelle varie edizioni: Regione Lazio, Provincia di Roma e Comune di Cerveteri. Il Festival ha anche ottenuto il prestigioso patrocinio dei Ministeri MATTM e MiBACT, a fronte del proprio impegno nel settore Ambientale e Culturale.

L’Etruria Eco Festival è stato anche partner dell’Università La Sapienza di Roma per realizzare uno studio finalizzato alla redazione di un protocollo, atto a certificare l’ecosostenibilità dei grandi eventi, incentivando l’utilizzo di fonti rinnovabili.

UN VERO FESTIVAL ECOSOSTENIBILELa manifestazione ha cercato di porsi obiettivi ecosostenibili proponendosi di:

• Utilizzare promozionale stampato su carta riciclata 100%;

• Corretta gestione e smaltimento rifiuti con raccolta differenziata nell’area del festival;

• Utilizzo quasi esclusivo di materiali ecocompatibili;

• Scelta di sponsor ed espositori con codice di condotta compatibile con la manifestazione;

• Incentivi all’uso della mobilità sostenibile;

• Realizzazione di interventi atti a valorizzare il patrimonio arboreo urbano. Grazie a queste linee guida abbiamo potuto ridurre al minimo l’impronta dell’evento EtruriaEcoFestival.

ULTIMA EDIZIONE 2017. UN SUCCESSO DI PUBBLICO

L’ultima edizione che si è tenuta a Cerveteri dal 31 agosto al 4 settembre 2017 è stata un successo di pubblico e critica con oltre 10.000 presenze, più di 15 ore di musica con 10 concerti realizzati.