Quantcast

Cinema: Canada e Italia si incontrano in Laguna. L’ICFF vola a Venezia per festeggiare i suoi incredibili 10 anni

Più informazioni su

    L’Italian Contemporary Film Festival (ICFF) by Lavazza, sarà presente a Venezia il 6 settembre 2021 alle ore 12.30 presso lo Spazio Fondazione Ente dello Spettacolo (Hotel Excelsior) per celebrare il 10° anniversario della sua fondazione.

    Per l’occasione saranno organizzati anche una serie di incontri per stringere nuove partnership e lanciare gli ICFF Industry Days 2021 dedicati alle coproduzioni tra Italia e Canada.

    “Questa straordinaria presenza a Venezia non solo rappresenta una pietra miliare per l’ICFF, ma è anche un’incredibile opportunità per il festival di presentare la propria mission e i suoi risultati durante il primo festival del cinema al mondo e uno dei più acclamati a livello internazionale per la sua spinta creativa e innovativa, la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia”, afferma Paul Golini, Presidente dell’ICFF.

    Dopo gli ottimi risultati della scorsa edizione del Festival a Toronto e Montreal, con proiezioni drive-in, eventi all’aperto e un ricco festival cinematografico online su scala nazionale, l’ICFF sbarca ora a Venezia per ripercorrere i suoi successi e premiare alcuni dei vincitori dell’ultima edizione dell’iniziativa.

    Tra i vincitori della X edizione dell’ICFF spicca Alice Filippi, giovane regista che ha ottenuto due premi: il People’s Choice Award al Lavazza Drive-In Film Festival, co-organizzato da CHIN Radio, e il Best Director Award all’ICFF 2021 per il suo eccezionale lavoro sul film, Out of My League / Sul più bello. Il riconoscimento sarà consegnato durante il Women in Cinema Award il 7 settembre.

    Per il secondo anno consecutivo l’ICFF è infatti presente a Venezia, e si presenta  in partnership con Women in Cinema Award, premio internazionale ideato e organizzato da Angela Prudenzi, Claudia Conte e Cristina Scognamillo. Un riconoscimento nato dalla consapevolezza che negli ultimi anni il ruolo della donna nei film e nel mondo delle produzioni è cambiato notevolmente e sta acquisendo sempre maggiore peso. In questo senso la presenza di Alice Filippi è il segno che il giovane cinema italiano al femminile è una realtà destinata ad avere l’attenzione che merita ovunque.

    Durante l’incontro, curato da Claudia Conte,  cui parteciperanno il Presidente Paul Golini, il responsabile delle relazioni internazionali Anica Roberto Stabile, e la cantante, attrice e produttrice e madrina del festival Ana Golja, saranno presentati i traguardi raggiunti durante il percorso decennale di promozione del cinema italiano contemporaneo in Nord America. Negli ultimi due anni, la crisi pandemica ha costretto l’ICFF a ripensare le sue strategie, e l’evento di Venezia sarà l’occasione per evidenziare i risultati e mostrare come la manifestazione sia diventata un pilastro nel panorama dei festival canadesi.

    Più informazioni su