Dal 7 marzo mostra centenario Alberto Sordi in villa attore

Roma – ‘Alberto Sordi 1920-2020′ e’ la mostra per il centenario dalla nascita di Alberto Sordi, che si terra’ nella storica villa dell’attore, per la prima volta aperta al pubblico, e al Teatro dei Dioscuri dal 7 marzo al 29 giugno 2020. L’iniziativa verra’ presentata venerdi’ 6 marzo alle 11 a Villa Sordi, in piazzale Numa Pompilio, a Roma. L’apertura al pubblico di Villa Sordi e la mostra del centenario permettono di conoscere l’attore nella sua versione privata e pubblica. Alberto Sordi non e’ stato soltanto un immenso interprete di commedie, ma rappresenta tuttora un vero e proprio patrimonio della nostra storia e della nostra cultura. La mostra promossa da Fondazione Museo Alberto Sordi, con Roma Capitale e con Regione Lazio, con il riconoscimento del Mibact Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia Belle Arti Paesaggio, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio, con il patrocinio di Siae, con il sostegno di Luce Cinecitta’, Acea, Banca Generali Private e con la collaborazione di Rai Teche, e’ curata da Alessandro Nicosia con Vincenzo Mollica e Gloria Satta, prodotta e organizzata da Cor Creare Organizzare Realizzare.