RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Domani Roberto Iovino e Marco Sciaccaluga presentano “Verdi & Shakespeare. Un dialogo” – venerdì 1 marzo, Teatro Argentina

Più informazioni su

Teatro Argentina – Sala Squarzina

Venerdì 1 marzo ore 18.00 | ingresso libero

Presentazione del libro di Roberto Iovino e Marco Sciaccaluga

VERDI & SHAKESPEARE

UN DIALOGO

edito da Le Mani di Recco Genova

con gli autori interverrà Masolino d’Amico

  

Venerdì 1 marzo (ore 18.00) nella Sala Squarzina del Teatro Argentina, Roberto Iovino e Marco Sciaccaluga incontrano il pubblico per una conversazione a due voci su uno dei connubi d’arte più straordinari della storia del teatro lirico italiano: l’incontro tra la musica di Giuseppe Verdi e la parola di William Shakespeare. Roberto Iovino e Marco Sciaccaluga

I due grandi signori della scena si sfiorano, si incrociano e si raccontano nel libro “Verdi & Shakespeare. Un dialogo” (Edizioni Le Mani, Recco), che ripercorre la loro reciproca affinità elettiva e il loro affascinante intreccio artistico che ha trasformato in musica la grande letteratura. Ed infatti, nello spartito scorrono le tragedie e le storie shakespeariane, arie e drammi di un mondo magico e avventuroso che le note verdiane restituiscono al pubblico, che da sempre assiste incantato allo spettacolo che musica la parola poetica.

Gli autori del libro, Roberto Iovino e Marco Sciaccaluga, con gli interventi di Masolino d’Amico, dialogheranno partendo dalle loro rispettive attività professionali, una nel campo teatrale e l’altra in quello musicale, per attraversare i lavori verdiani ispirati al teatro shakespeariano: Macbeth, Otello, Falstaff, con particolare attenzione rivolta all’ “opera mancata”, a quel Re Lear che Verdi meditò e studiò a lungo ma che non realizzò mai. Una vicenda artistica interessante della quale rimangono quali documentazioni il carteggio fra il musicista e il librettista Somma e il libretto redatto in due successive versioni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.