RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Domenica 17 Marzo al Circolo Degli Artisti per Jameson St Patrick’s Late Night Players Wi-Fi Art ospita le SEPTEMBER GIRLS

Più informazioni su

DOMENICA 17 MARZO

Wi-Fi Art

presenta

JAMESON ST PATRICK’S LATE NIGHT PLAYERS

live

SEPTEMBER GIRLS

opening

Rise Up Singing

dalle 19:00

ingresso libero

 

@ CIRCOLO DEGLI ARTISTI

Via Casilina Vecchia 42 – Roma

06 70305684; info@circoloartisti.it

JAMESON ST PATRICK’S LATE NIGHT PLAYERS

Per celebrare il giorno di San Patrizio, Jameson vi offre gratis l’esclusivo live delle “September Girls”, band rivelazione della scena garage pop di Dublino.

E dopo le fatiche sportive, rinfrescatevi con Jameson & Ginger Ale che troverete ad un prezzo davvero speciale in tutte le date del torneo!

Embrace your Irish spirit… with Jameson!

opening

RISE UP SINGING

http://www.riseupsinging.it/

http://www.facebook.com/riseupsingingband

(musica folk Iralndese)

ore 20.30

I Rise Up Singing sono l’approdo naturale del percorso di dodici ragazzi cresciuti a pane e folk music. Era l’inverno del 2008, quando tra i tavolini di legno e i bicchieri di un irish pub nacque l’idea di mettere insieme l’emozione di conoscere a memoria e cantare le canzoniche si tramandano da secoli da un capo all’altro del mondo. Da allorai Rise Up Singing cantano e raccontano storie e nelle loro storie si nasconde la Storia, quella fatta dalla gente comune che è la gente non comune. Quella delle marce di protesta, delle lotte di liberazione d’Irlanda, della Speranza degli schiavi afro-americani, attraverso le loro stesse parole, i loro racconti in un viaggio folk-spiritual che ridipinge l’anima di un uomo: la musica, il sudore, il sangue, le lacrime, l’unione, il sogno.

Il nome, che significa “Insorgi cantando” ma anche “Svegliati cantando”, è il titolo di un celebre songbook americano che raccoglie le canzoni della tradizione folk americana e del resto del mondo.

Maria Bachelet: Voce, Tamburello, Giulio Casali: Voce, Lucia Bachelet: Tin Whistle, Tommaso Giuntella: Banjo, Armonica, Filippo Cerocchi: Voce, Vittorio Bachelet: Chitarra e direzione, Paolo Casali: Fisarmonica, Nicola Bassan: Basso Elettrico, Elena Ferretti: Voce, Michele Lioia: Mandolino, Valeria Papi: Bodhran, Gabriele Campagna: Violino

SEPTEMBER GIRLS

http://septembergirls.bandcamp.com/

http://www.facebook.com/septembergirls

ore 22.30

Le September Girls sono una giovane girl band irlandese, di Dublino, composta da cinque ragazze amanti delle melodie fifties, il garage, e l’estetica delle gang di motociclisti. Paula Cullen, voce e basso, e Caoimhe Derwin, voce e chitarra, hanno fondato le September Girls dopo la fortunata esperienza con i The Chalets, e iniziato a suonare insieme a Lauren Kerchner, tastiere, Jessie Ward, seconda chitarra, e Sarah “Billy” Grimes, batteria.

Le September Girls suonano un energico indie rock ispirato dal “Wall of Sound” di Phil Spector, e dallo shoegaze di Pastels e Vaselines, e insieme a Dum Dum Girls e Vivian Girls sono tra le protagoniste del nuovo movimento garage pop. La band ha iniziato a suonare insieme alla fine del 2011, e pubblicato ad Aprile 2012 una cassetta che è velocemente andata esaurita.

Le September Girls sono al lavoro sul loro primo full lenght, e nel corso del 2012 hanno pubblicato due sette pollici andati velocemente esauriti. Sono una delle band più attese della scena indie irlandese, e i loro show sold out in Inghilterra non fanno altro che alimentare l’attesa per il loro primo disco.

Le September Girls suoneranno in prima italiana il 17 Marzo per la festività di S. Patrizio, al Circolo degli Artisti di Roma per l’evento JAMESON St. Patrick’s Late Night Players.

Per il resto delle attività ed eventi Jameson legati alla festa di S. Patrizio consultate: www.facebook.com/jamesonwhiskey. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.