RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Dubai Day, il grande galoppo torna a Capannelle. Presente anche Claudio Lotito foto

Roma celebra il ritorno del galoppo a Capannelle con il Dubai Day

È l’nizio di stagione della grande ippica, a conferma di un gemellaggio con gli Emirati Arabi che è ormai una tradizione consolidata.
Grazie a questa partnership prestigiosa e di reciproca soddisfazione, Capannelle ha vissuto un pomeriggio straordinario, apprezzatissimo dal folto pubblico accorso sulle tribune dell’ippodromo capitolino, impreziosito da corse di alto profilo ma anche eventi collaterali organizzati da ASI sez. Sport Equestri.

«Siamo lieti di poter finalmente tornare alle gare – le parole di Elio Pautasso, amministratore delegato e direttore generale di Hippogroup Roma -. Dopo una stagione invernale piuttosto complicata per i noti contrasti con il Comune, Roma Capitale ha riaperto i termini per presentare la richiesta relativa al prolungamento della concessione. Adesso tocca a noi elaborare un progetto che il Campidoglio possa approvare dandoci la possibilità di continuare il lavoro che stiamo comunque portando avanti».
Intanto si riparte con il Dubai Day: «Una giornata importante per l’ippica italiana – continua l’ing. Pautasso -, organizzata grazie agli amici del Dubai che sponsorizzano l’intera giornata di corse. Innanzitutto il Parioli Shadwell e il Regina Elena Shadwell, le Ghinee italiane, le corse d’eccellenza dell’ippica nazionale, ma anche quella dei purosangue arabi».
Tra gli ospiti d’onore presenti all’ippodromo Capannelle nel Dubai Day, Mirza Al Sayegh, ministro finanze dello sceicco Hamdam Bin Rashid al Maktoum,
soddisfatto per la perfetta riuscita dell’evento: «Siamo molto felici di questa partnership con Hippogroup arrivata alla 15^ edizione e che siamo certi durerà ancora a lungo». Accanto a lui Sua Eccellenza Omar Alshamsi, ambasciatore designato degli Emirati Arabi Uniti in Italia.
Protagonista della giornata anche  il presidente della Lazio Claudio Lotito, salito sul palco d’onore insieme al direttore di Capannelle Elio Pautasso per la premiazione della prima corsa in programma: Premio Taajer – UAE Embassy.

E adesso l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori è rivolta al 19 maggio, il Derby Day. Il gran giorno in cui l’ippodromo Capannelle ospiterà l’evento più importante del galoppo nazionale, la 136^ edizione del Derby Italiano. Una magia che si ripete, stagione dopo stagione, senza perdere nulla del fascino di un tempo.