RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Estate Romana 2018: gli appuntamenti dal 24 al 30 agosto

Più informazioni su

Roma – Tanti gli appuntamenti in programma nell’ultima settimana di agosto dell’Estate Romana 2018, la manifestazione culturale promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale e realizzata in collaborazione con SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) e il supporto nelle attività di comunicazione di Zètema Progetto Cultura. Aggiornamenti su tutte le manifestazioni in programma sull’account social Cultura Roma su Facebook, Twitter e Instagram, e sul sito www.estateromana.comune.roma. it o al numero060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

Molti sono i territori della città coinvolti negli eventi in partenza e in quelli già in corso di svolgimento: dal centro cittadino con Trastevere, Porta Portese, Testaccio passando per l’Eur fino ad arrivare alle zone periferiche di Lunghezza, Ostia, Parco di Ponte Nomentano, Parco Talenti, il quartiere Don Bosco, Primavalle, Tor Tre Teste e Torrevecchia.

I luoghi interessati dalle novità di questa settimana saranno animati da eventi di teatro itinerante, arte contemporanea, installazioni, reading, esibizioni di danza e circensi che avranno come unico filo conduttore una nuova concezione di fruibilità da parte del pubblico. I partecipanti, infatti, saranno chiamati a vivere i territori, a scoprirli, a diventarne protagonisti attivi insieme agli artisti e ai protagonisti delle singole attività. Assistere ad uno spettacolo di circo contemporaneo in piazza San Cosimato a Trastevere, ad esempio, oppure ascoltare la sonorizzazione di un film muto durante una performance sul tetto di un autobus su ponte Testaccio saranno occasioni per beneficiare di preziosi attimi di arte arricchiti dal dialogo con il territorio circostante e con i suoi cittadini.

Novità assoluta di questa Estate Romana 2018 è la prima edizione del festival itinerante Di Là Del Fiume (25 agosto – 2 settembre), manifestazione a cura dell’Associazione Culturale Teatroinscatola che, tra musica contemporanea, poesia, teatro e videoinstallazioni, animerà 11 location differenti del Municipio XII: da Ponte Testaccio alla stazione Trastevere passando per Porta Portese. Lo scopo di questo festival sarà quello di rivalutare e rigenerare il territorio portando nel tessuto urbano le diverse espressioni artistiche contemporanee attraverso concerti, installazioni, reading poetici ed estemporanee di pittura. 9 giorni di performance e un programma ricco di proposte artistiche per un totale di 14 eventi a ingresso gratuito con alcuni importanti artisti della scena contemporanea: Antonello Neri, Nanni Balestrini, Mike Cooper, Luca Spagnoletti, Gabriel Maldonado, Maurizio Barbetti e tanti altri.

Nei giorni 24, 25 e 30 agosto torna a Roma la IX edizione di INEUROFF – Performing Art Festival, il festival gratuito di Teatro Urbano e Nuovo Circo curato da Ondadurto Teatro e dedicato ai diversi Punti di Vista. Quest’anno saranno la Scalinata Monumentale del Museo della Civiltà Romana all’Eur (24 e 25 agosto dalle ore 19) e piazza San Cosimato a Trastevere (30 agosto dalle ore 16) le location prescelte per le rappresentazioni artistiche tra cui un inedito teatrale dal titolo Terra mia, un lavoro di ricerca artistica con macchinari scenici in azione e grandi oggetti in movimento che si basa sul dialogo tra diverse discipline e che fonde diversi linguaggi. Nella tre giorni di performance in scena si alterneranno le compagnie di danza Margine Operativo e Cie Twain – physical dance theatre, i performers Sara Mennella e Benjamin Delmas, fino ai gruppi circensi Circus Follies e Cia. Alta Gama.

Nel Parco di via Medail si svolgerà dal 25 agosto al 9 settembre la V edizione di 6inEstate, la manifestazione multidisciplinare a cura di Associazione Culturale Ottavo Atto, che proporrà un programma di circa 100 appuntamenti ad ingresso libero e gratuito. Ogni giorno dalle ore 18 fino a serata inoltrata numerosi eventi di teatro, musica, danza, cinema prenderanno vita affiancandosi alle mostre, alle presentazioni di libri, ai dibattiti, ai convegni, agli incontri con artisti, ai laboratori e alle attività per l’infanzia per coinvolgere e valorizzare le realtà culturali territoriali della periferia di Roma Est e portare alla luce le sue emergenze artistiche, le sue produzioni originali, la sua creatività e i suoi talenti.

Altra manifestazione in partenza è Synbolon, il festival gratuito dedicato alla musica sacra realizzato da Osservatorio srl dal 28 al 31 agostoall’interno delle chiese di Primavalle. Dopo la Festa della Luce dell’edizione 2017, il progetto torna quest’anno con un viaggio musicale nell’Ecumenismo religioso dal titolo Mundus Cantat. Nei quattro giorni di concerti della rassegna, Synbolon ospiterà l’incontro melodico tra cattolici, gregoriani, anglicani e ortodossi, in un percorso musicale dedicato al tema dell’accoglienza e del dialogo interreligioso. Prenderanno parte al festival un coro gregoriano composto anche da I Cantori senza Ali, elementi provenienti dal Circuito di accoglienza delle Case Famiglie della Chiesa Cattolica del Lazio, Abderzac Allal Sami impegnato in un concerto di musica Sufi, i Medievalia Dialogus Musica che presenteranno il concerto Cantigas de Santa Maria ed i Cantori Gregoriani di S. Maria Assunta a Primavalle.

Accanto alle novità in partenza altre manifestazioni saluteranno l’Estate Romana 2018 durante questa nuova settimana. A cominciare dall’ArenAniene, ad esempio, la rassegna del Parco Nomentano curata da Mediterraneo Production che continuerà le sue serate di cinema all’aperto fino al 29 agosto. All’interno della sezione Incroci artistici termineranno il loro percorso anche Teatri d’arrembaggio – Piraterie, incanti e castelli di sabbia (fino a domenica 26 agosto) con due spettacoli al Teatro del Lido di Ostia e una rappresentazione itinerante che miscela musica, arte di strada e arte circense e Opera Nova Festival 2018, la kermesse dell’Associazione no-profit La Platea che, nella zona del Municipio XIV, intratterrà il pubblico fino a domenica 26 agosto con spettacoli gratuiti di poesia, musica e teatro. Altra manifestazione in chiusura If/Invasioni (dal) futuro, l’esperimento legato al tema della fantascienza dell’Associazione Culturale Lacasadargilla. Fino a domenica 26 agosto gli appassionati e non solo potranno apprezzare i racconti di J. G. Ballard negli appuntamenti gratuiti al quartiere Don Bosco e al MAAm/Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz sulla Via Prenestina e assistere all’atto di chiusura al Teatro India.

Più informazioni su