RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Eventi Roma – “Maestro” al cinema dal 23 gennaio

Più informazioni su

Eventi Roma – Si è svolta oggi a Roma, presso la Casa del Cinema, la proiezione in anteprima di Maestro, il film documentario di Alexandre Valenti  dedicato alla figura di Francesco Lotoro,  52enne pianista e compositore di Barletta, che da oltre 20 anni ricerca, raccoglie, ed esegue con la sua orchestra le musiche composte dagli internati dei campi di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale.

Eventi Roma - Francesco Lotoro ed Alexandre Valenti

Eventi Roma – Francesco Lotoro ed Alexandre Valenti

In occasione del Giorno della Memoria, arriverà nelle sale italiane il racconto di una storia unica, che parte dall’Italia e viaggia per il mondo per portare una testimonianza di grande umanità.

Nonostante le condizioni terribili in cui versavano gli internati, la loro vena creativa non ha mai smesso di produrre musica. Poco importa se i componimenti fossero scritti su carta igienica, sacchi di iuta o su ritagli di stoffa. Gli autori delle musiche hanno storie differenti, sono ebrei, politici, soldati, italiani, inglesi o zingari. Tutti caratterizzati da un unico grande denominatore comune: la voglia di sopravvivere attraverso la musica.

Con la fine della guerra, tutti i manoscritti sono andati perduti, in luoghi nascosti o dimenticati.

Eventi Roma - Francesco Lotoro

Eventi Roma – Francesco Lotoro

Un repertorio enorme, internazionale, enciclopedico, di cui il Maestro Lotoro ha fino a oggi raccolto più di 4.000
spartiti, ridando vita a melodie composte come atto creativo per cantare la vita in quelle fabbriche di morte, e facendole eseguire dal vivo in nei teatri di tutto il mondo, da Roma e Milano a New York e Los Angeles, da Dachau a Bruxelles, a Tel Aviv e tante altre città, con la sua Orchestra, in appuntamenti in cui, per usare un’espressione del musicista, queste musiche ‘vengono finalmente liberate’.

 

 

Eventi Roma - Alexandre Valenti

Eventi Roma – Alexandre Valenti

Fu infatti a Praga, nel 1990, che il Maestro Lotoro si imbatté casualmente in uno spartito composto in un lager, un pezzo di Gideon Klein, pianista ceco nato nel 1919 e morto nelle miniere di carbone di Fürstengrube nel 1945, dopo essere stato deportato prima a Terezìn e poi ad Auschwitz.

A poco a poco, il Maestro Lotoro divenne il custode del più grande archivio di musica concentrazionaria del mondo.

Nel 2015 nacque Last Musik, onlus registrata presso il governo italiano per supportare il progetto di Franscesco Lotoro di salvare e “liberare” suonandola la musica scritta nei campi di concentramento della Seconda Guerra Mondiale.

“Maestro” si può definire un ‘road-movie della memoria’ in cui il Maestro Lotoro racconta, nei suoi viaggi per il mondo, i suoi incontri con i superstiti e i loro discendenti.

Eventi Roma - Francesco Lotoro

Eventi Roma – Francesco Lotoro

“Maestro” é una co-produzione tra Italia e Francia. Il film uscirà il 23 gennaio distribuito da Istituto Luce-Cinecittà, mentre le proiezioni per le scuole si svolgeranno a partire dal 27 gennaio.

Sylvia Fortini

 

 

Più informazioni su