RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fantastiche Visioni

Più informazioni su

Il Teatro protagonista nella cornice di G.L. Bernini con

Fantastiche Visioni

-V edizione –

Ariccia,dal 5 agosto al 17 agosto 2012 

Giuseppe Pambieri, Lia Tanzi, Tosca, Massimo Venturiello  per un agosto di Teatro a cielo aperto

Dal 5 al 17 agosto, torna nella bella e fresca cornice del Belvedere di Ariccia la rassegna teatrale Fantastiche Visioni che, alla sua quinta edizione, si afferma anche quest’anno tra le più attese della stagione.

Diretta da Giacomo Zito, ideatore del progetto Ariccia Città Teatro – che in pochi anni ha contribuito a trasformare la cittadina in polo culturale di prima grandezza – Fantastiche Visioni accende i riflettori sul teatro di alto livello inserendolo in un contesto urbanistico che vanta la firma di Bernini e che ben si presta ad accogliere eventi teatrali sullo sfondo di scenari naturali e architettonici unici.

Una rassegna, a ingresso gratuito, realizzata con il contributo del Comune di Ariccia e con il sostegno della Provincia di Roma, che porta nel cuore del Lazio e a pochi chilometri da Roma, spettacoli imperdibili congrandi artisti, che trovano con Fantastiche Visioni uno spazio decentrato rispetto alla capitale, accogliente e a dimensione d’uomo.

Fantastiche Visioni, in uno scenario dal forte impatto artistico, propone alcune produzioni d’eccellenza della stagione con protagonisti d’eccezione –guidati come sempre dalla direzione artistica di Giacomo Zito – e in grado di coinvolgere un pubblico variegato e attento al teatro.

Si comincia il 5 agosto con “Clizia – Doppio Inganno”, dall’opera omonima di Niccolò Machiavelli, che vede l’inossidabile coppia, nella vita e sulla scena, Pambieri – Tanzi, straordinari protagonisti di una commedia spassosa e dissacrante, che ha già ricevuto il plauso di pubblico e critica nel debutto alle più prestigiose vetrine nazionali estive. Uno spettacolo che unisce la tradizione comica classica (“Clizia” che Machiavelli mutuò da “Casina” di Plauto) e una satira graffiante dei mores contemporanei, interpretato con dirompente efficacia da Giuseppe Pambieri, Lia Tanzi e Barbara Bovoli, e con Geremia Longobardo, Gianna Coletti, Fabrizio Apolloni e Lorenzo Alessandri.

Si prosegue mercoledì 8 agosto con “Zoom – spartito cinematografico”, regia di Massimo Venturiello, con il magistrale talento di Tosca: un omaggio alle canzoni e ai film più belli del panorama cinematografico di tutti i tempi, un magico percorso musicale e insieme evocativo di visioni entrate nell’immaginario collettivo. Chiude il programma “Sconcerto d’amore” di e con Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani una coppia scatenata di artisti eclettici che trasformano il palcoscenico in un circo in miniatura, suggestivo e romantico, ironico e surreale allo stesso tempo, regalando al pubblico invenzioni di abilità e comicità uniche.

“Si tratta di un programma” ha dichiarato Giacomo Zito “che vuole essere un segnale di impegno a difendere la necessità e il bisogno che il nostro pubblico ha puntualmente espresso riguardo agli eventi teatrali d’eccellenza, grazie ai quali da una parte si valorizza la cornice urbanistica del centro storico di Ariccia, e dall’altra si rilancia l’immagine di una cittadina depositaria di beni culturali inestimabili che attraggono turisti e studiosi da tutto il mondo. Anche quest’anno l’offerta riesce a unire la qualità e la godibilità degli spettacoli che riescono a coinvolgere pubblici eterogenei e appassionati di teatro: ormai il ‘marchio di fabbrica’ di Fantastiche Visioni”

Appuntamento ad Ariccia, Belvedere di Piazza Mazzini,  dal  5 al 17 agosto con Fantastiche Visioni

Ingresso gratuito

Fantastiche Visioni è organizzato dall’Associazione Culturale ARTEIDEA.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.