RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Festa del Cinema di Roma dal 18 al 28 ottobre all’Auditorium Parco della Musica

Più informazioni su

La tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si svolgerà quest’anno dal 18 al 28 ottobre all’Auditorium Parco della Musica ed in altre location che ospiteranno eventi e proiezioni dei film.  Durante  la conferenza stampa di presentazione che si è svolta questa mattina, il  Direttore Artistico della Festa, Antonio Monda e  la Vice Presidente della Fondazione Musica per Roma, Laura Delli Colli, hanno raccontato ai presenti le novità principali di questa edizione, che si caratterizza per il fil rouge che quest’anno sarà il noir.

Tra i nomi che parteciperanno quest’anno, Martin Scorsese, che riceverà il Premio alla Carriera il 22 ottobre e che come sottolinea Monda: “ha scelto personalmente i suoi 9 film italiani preferiti”, Cate Blanchett, Isabelle Huppert e Sigourney Weaver che saranno protagoniste degli Incontri Ravvicinati con il pubblico, e ancora Michael Moore, che presenterà il documentario su Trump “Fahrenheit 11/9”.

Antonio Monda ha sottolineato come per la prima volta, in 13 anni, saranno due i film in prima mondiale: “Millenium: Quello che non uccide”, nuovo episodio della saga, presentato a Roma dall’interprete di Lisbeth Salander Claire Foy, e “Mia et le lion blanc” di Gilles de Maistre.

Due i film italiani molto attesi: “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis, che dopo “Indivisibili” porta sul grande schermo un’altra grande storia di riscatto, e “Notti Magiche” di Paolo Virzì, film di chiusura della Festa.

La tragedia della Shoah sarà ricordata durante la Festa del Cinema con la proiezione del documentario Who Will Write Our History di Roberta Grossman, prodotto da Nancy Spielberg, che racconta le vicissitudini dello storico Emanuel Ringelblum e della creazione, in gran  segreto, di un archivio nel ghetto di Varsavia.

Il film d’apertura sarà  “Bad times at the El Royale” di Drew Goddard, con Jeff Bridges e Dakota Johnson che sarà la prima diva a sfilare sul red carpet.

Tra gli omaggi della Festa, quelli a Cinecittà,  a Carlo Vanzina e a Vittorio Gassman.

In totale, quest’anno saranno presentati 38 fra film e documentari nella sezione ufficiale, 4 incontri ravvicinati, 13 omaggi e restauri, 7 pre-aperture, 7 film della nostra vita, 2 retrospettive.

Per tutti i dettagli relativi della Festa del Cinema, é possibile visitare il sito: www.romacinemafest.it

Sylvia Fortini

 

Più informazioni su