RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Festival di Castrocaro 2012 approda a Roma

Più informazioni su

DOPO TRENTINO, TOSCANA E MARCHE LA CAROVANA DEL FESTIVAL DI CASTROCARO APPRODA NELLA CAPITALE PER LA QUARTA TAPPA DELLE SEMIFINALI. SABATO 23 GIUGNO PIAZZA RE DI ROMA FARA’ DA CORNICE A UNA GRANDE SERATA DI MUSICA

 

Prosegue il tour che porterà a selezionare i finalisti della 55esima edizione della kermesse dedicata ai giovani talenti della canzone italiana. A condurre la serata sarà Francesco Mogol. Lunedì 25 sempre a Roma, presso il Parco Rosati, anche la quinta semifinale.

 
Dopo aver selezionato i primi tre finalisti il Festival di Castrocaro 2012 approda a Roma per la quarta serata delle Semifinali, che stanno coinvolgendo tutta Italia in un tour che si concluderà a inizio luglio.

Domani, sabato 23 giugno, a partire dalle ore 21 Piazza Re di Roma ospiterà una nuova tappa della manifestazione che ha preso il via a fine maggio con le lezioni dell’Accademia e le audizioni di oltre 300 ragazzi iscritti al Concorso. Il Festival, che negli anni ha visto esordire sul proprio palco big come Luca Barbarossa, Fiorella Mannoia, Nek, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Zucchero e tanti altri, è entrato poi nel vivo da una settimana con un’ulteriore selezione dei 132 partecipanti che sono approdati alle semifinali.

 

I ragazzi che parteciperanno alla serata di domani sono: Alberto Aluigi, Andrea Amati, Denise Battaglia e Simone Franciosi, Luca Bussoletti, Martina Cambi, Massimiliano Corrà, Gaia Diegoli, Valentina Faloni, JJ Vianello, Antonio Lecca, Emanuele Lucas Cazzato, Francesco Mazzola e Dario Laveneziana. Oltre a loro, come da regolamento sarà in gara anche il secondo classificato nella Semifinale che si svolge a Fermo nella serata di oggi, venerdì 22 giugno.

 

Tutti i concorrenti si esibiranno una volta nel corso della serata presentando due brani, una cover ed un inedito, in half-playback (dal vivo su base), e saranno valutati da una giuria composta, tra gli altri, da Luca Valsiglio, produttore musicale e membro della Commissione nazionale del Festival, che già ha effettuato le selezioni degli iscritti al concorso nella prima fase della competizione. Ad affiancarlo in questa tappa saranno l’autore Massimo Sciamarra ed il produttore indipendente Guido Faro, che si esprimeranno sul talento musicale, sulla performance e sulla presenza sul palco dei concorrenti in gara con voto rigorosamente palese. Per il primo classificato è previsto un ritorno a Castrocaro Terme e Terra del Sole, dove il 13 luglio ci sarà la Finalissima (trasmessa in diretta su RaiUno) da cui uscirà il vincitore.

 

A condurre la serata sarà Francesco Mogol, figlio d’arte, conduttore televisivo e compositore, che con la sua simpatia darà spirito ed energia al pubblico ed ai ragazzi alle prese con questa prova che deciderà il loro destino all’interno del Festival. Tra gli ospiti canori, Nicola Traversa, vincitore del Festival di Castrocaro 2010, che si esibirà nel corso della serata.

 

L’appuntamento, ad ingresso gratuito, è realizzato con il patrocinio del Comune di Roma e promosso dalla Commissione Politiche Sociali del Comune, presieduta dall’On. Giordano Tredicine. La carovana del Festival resterà poi a Roma per l’intero weekend, dal momento che sempre nella Capitale è in programma la quinta tappa delle Semifinali,lunedì 25 giugno presso il Parco Rosati (Via delle Tre Fontane).

 

Da quest’anno organizzatore del Festival di Castrocaro è la Nove Eventi, società di produzione fonografica, che promuove e distribuisce Artisti di grande livello nazionale ed internazionale, mantenendo però un occhio di riguardo anche per i giovani Artisti che desiderano intraprendere il loro cammino nel mondo musicale e dello spettacolo. Si tratta di una compagine societaria con differenti esperienze e professionalità nel campo dello spettacolo, che curerà la manifestazione fino al 2016.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.