RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

FoxLife – Domani alle 21.00 “ICONIC WOMEN – EMMA BONINO”

Più informazioni su

 

ICONIC WOMEN, quattro speciali dedicati ad altrettante donne italiane che rappresentano l’eccellenza in ogni ambito.

La nuova produzione originale FoxLife ideata da Simona Ercolani e realizzata da Stand By Me (Sfide, 16 anni e incinta, Senso comune) torna con un nuovo appuntamento domani 11 aprile alle 21.00 su FoxLife (canale 114 di Sky).

Protagonista EMMA BONINO, con un ritratto inedito che ripercorre i momenti significativi della sua vita grazie al suo racconto diretto e alle voci delle persone a lei più vicine: amici – fra i quali la giornalista Stella Pende e la stilista Anna Fendi – compagni di lotte politiche e amori.

Prima il referendum per l’aborto poi l’entrata in Parlamento e la lotta contro lo sterminio per fame nel mondo. Fino alla nomina più importante come Commissario europeo per gli aiuti umanitari. Senza dimenticare i ricordi d’infanzia, i viaggi e la sua vita privata.

 

EMMA BONINO –  I RICORDI DI UNA VITA

Sulle donne: “La cosa sola che mi piacerebbe trasmettere è che non c’è niente che non possiate fare ma dipende anche da voi. Nessuno vi regalerà niente, questo mi pare abbastanza evidente”.

“Se guardo indietro al 1970, questo paese, in una generazione quasi, non lo riconosco. Questo non vuol dire che è tutto risolto ma dimostra che cambiare si può; e se cambiare si può, tentare si deve”.

Legge sul fine vita: “Mi sono emozionata perché credo siano state lacrime di sfinimento”.

La malattia: ”La malattia mi ha lasciato una grande fragilità. Mi stanco facilmente. Gli altri prendono l’influenza e io prendo la polmonite, tutti gli organi sono un po’ fragili; una volta gli occhi – e improvvisamente arriva la cataratta – e una volta i piedi, che diventano insensibili. Però si sopravvive”.

L’aborto: “In realtà io mi son sentita umiliata, perché non capivo bene perché dovessi di nascosto fare, chiedere, implorare o farmi umiliare da quel medico che voleva un milione di lire. Non l’ho sopportato e da lì è scattato la voglia di reagire”.

L’arresto: “Farsi arrestare per disobbedienza civile, ce ne vuole. In cella d’isolamento non ti arriva la posta, non ti arriva niente. Cominciavo ad essere un po’ ansiosa, pensavo mi avessero dimenticata. Finché finalmente, dopo l’interrogatorio, venni messa in una cella comune e mi sono resa conto che fuori continuava la campagna e che io facevo parte di questa campagna”.

Il primo amore: “E’ finita, come sempre, perché lui si è innamorato di un’altra, credo banalmente così, se ricordo bene”.

Il matrimonio: “Veramente non ho dovuto pensarci molto perché, seriamente, nessuno me l’ha mai chiesto, quindi credo di essere una virtuosa per mancanza di tentazioni”.

 

LE 4 ICONIC WOMEN DI FOXLIFE

Andato in onda mercoledì 4 aprile, un ritratto di Eleonora Abbagnato, la prima italiana ad aver ottenuto il titolo di Ètoile dell’Opéra di Parigi, un viaggio nell’universo della danza, dai successi di una carriera iniziata da giovanissima a Palermo.

Emma Bonino, una delle donne politiche italiane più coraggiose e importanti del nostro Paese, è protagonista mercoledì 11 aprile: un racconto di battaglie, sfide e vittorie, fino ad arrivare alla prova più dura, quella contro la malattia.

Il 18 aprile sarà protagonista Elisa Di Francisca. La campionessa olimpica di scherma ci farà rivivere l’emozione di ogni medaglia, la fatica di ogni stoccata, l’esaltazione di ogni vittoria, raccontando come si possa conciliare una carriera sportiva di successo con il ruolo di mamma.

Per concludere, il 25 aprile sarà la volta di Fabiola Gianotti, considerata una delle 100 donne più potenti del mondo dalla rivista FORBES (solo 3 le italiane nella lista) che racconterà i misteri della fisica e spiegherà cosa significa essere la prima donna a capo del più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, il CERN di Ginevra.

 

ICONIC WOMEN

EMMA BONINO

“Cambiare si può, tentare si deve”

In prima visione assoluta mercoledì 11 aprile alle 21:00

su FoxLife (Sky, 114)

Più informazioni su