RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

GORAN BREGOVIC in concerto al “POSTEPAY ROCK IN ROMA” il 22 luglio.

Più informazioni su

GORAN BREGOVIC in concerto al “POSTEPAY ROCK IN ROMA” il 22 luglio.

GORAN BREGOVIC, WEDDING & FUNERAL ORCHESTRA

IN CONCERTO IL 22 LUGLIO

UN’OCCASIONE UNICA:

SUL PALCO DEL FESTIVAL L’ARTISTA PRESENTERA’

IL SUO NUOVO DISCO “CHAMPAGNE FOR GIPSIES ”

 

GORAN BREGOVIC

GORAN BREGOVIC

Un’occasione unica per conoscere il nuovo progetto musicale dell’artista che, sul palco del Festival, presenterà – in esclusiva – il nuovo disco “Champagne for Gipsies”, in uscita i primi di giugno.

L’album rappresenta la seconda parte del progetto Alkohol e vanta numerosissime collaborazioni con importanti musicisti internazionali per la maggior parte di origine gitana. Infatti, “Balkaneros”,  il singolo di lancio dell’album, nasce dalla collaborazione con il famosissimo ensemble musicale zingaro “The Gipsy Kings”. Importante anche la collaborazione con Florin Salem, il popolare musicista manele dalla Romania, e altri duetti sono ancora in via di definizione.

Goran Bregovic è un’artista del XXI secolo che grazie alle origini balcane riesce a mescolare perfettamente  sonorità di una fanfara tzigana, polifonie tradizionali bulgare, chitarra elettriche e percussioni tradizionali con accentuazioni rock che danno vita ad una musica che sembra istintivamente di riconoscere e alla quale difficilmente si può resistere. Nato a Sarajevo da madre serba e padre croato, Goran Bregovic crea i suoi primi gruppi rock a sedici anni. “Il rock aveva all’epoca un ruolo fondamentale nella nostra vita. Era l’unica possibilità per poter esprimere pubblicamente il nostro malcontento senza rischiare di finire in galera, o quasi”. Per far piacere ai suoi genitori, Goran si impegna a proseguire i suoi studi di filosofia e sociologia che lo avrebbero portato ad insegnare, se l’enorme successo del suo primo disco non avesse deciso altrimenti.

Seguono quindici anni di produzioni con il suo gruppo “White Button”, tredici album e 6 milioni di copie vendute. Tour interminabili in cui Goran diventerà l’idolo della gioventù jugoslava. Alla fine degli anni 80, Bregovic si libera del suo ruolo sfibrante di “star” e si isola in un “ritiro dorato” in una piccola casa sulla costa adriatica, un vecchio sogno d’infanzia.

Qui compone le musiche del terzo film di Emir Kusturica “Il Tempo dei Gitani”. Ma ben presto i primi disordini scoppiano in Yugoslavia e i due amici sono costretti ad abbandonare tutto e trasferirsi a Parigi. Alla sua origine già mista, Goran ha aggiunto una moglie mussulmana, e i tempi non sono propizi per questa allegra e stimolante mescolanza.

LUOGO CONCERTI:

IPPODROMO DELLE CAPANNELLE

Via Appia Nuova 1245 (Roma)

PREZZO BIGLIETTI:

Posto unico intero:  €  25,00 + 3,50 d.p.

ORARI:

Apertura porte: ore 18:30
Inizio concerto: ore 21:45

INFOLINE: tel. 06.54220870

WEB UFFICIALI: www.postepayrockinroma.com – www.the-base.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.