RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

I Municipi Roma V e VI in bici lungo la Via Francigena del Sud

Più informazioni su

Locandina Ciclovia

Locandina Ciclovia

Sabato 13 pomeriggio il Municipio Roma V accoglie la carovana di ciclisti che dal 9 settembre sta percorrendo la Via Francigena nel sud da Benevento sino a Roma passando per Cassino e Fiuggi.

S’inaugura così un tracciato permanente che ricalca, quasi integralmente, quello pedonale, già in parte attivo tra la Puglia e San Pietro, che i ciclisti di tutto il mondo potranno percorrere seguendo le mappe e le indicazioni che saranno rese pubbliche al termine del viaggio da parte della FIAB e dall’organizzazione della Via Francigena nel sud.

L’ appuntamento, per chi vorrà partecipare all’ultimo tratto in bici, sarà presso l’area archeologica di Gabii alle ore 15:30, mentre la manifestazioni di fine Bicistaffetta si terrà alle ore 18:00 presso il Mausoleo di Sant’Elena e le Catacombe dei Santi Marcellino e Pietro, dove i circa 60 delegati della FIAB (Federazione Italiana Amanti Bicicletta) saranno accolti dalle autorità. Nella giornata sarà anche possibile visitare la Catacombe dei SS Pietro e Marcellino previa prenotazione al 339.652888706.2419446 email: santimarcellinoepietro@gmail.com.

“Siamo molto felici di accogliere tutti i camminatori e i ciclisti che percorrono la Via Francigena fino o a partire da Roma. La manifestazione della FIAB è una prima dimostrazione del potenziale attrattivo di questa importante infrastruttura turistica attorno alla quale vorremmo costruire il nuovo modello di sviluppo del nostro territorio basato su cultura, sostenibilità e tutela del paesaggio valorizzando il patrimonio e le testimonianze  artistiche e archeologiche”dichiara Giulia Pietroletti assessore all’ambiente del Municipio Roma V.

Concordano anche dal Municipio VI l’assessore alla Cultura Andreina Di Maso e il presidente della commissione municipale Cultura e Sport, Massimo Sbardella che dichiarano:“Riteniamo sia importante coniugare a manifestazioni culturali e sportive la valorizzazione del territorio perché così portiamo l’interesse dei cittadini sui beni storici e artistici presenti su di esso. Nel nostro Municipio, molti sono i siti di grande interesse storico e tra questi il più importante è sicuramente l’area archeologica di Gabji.

La bicistaffetta è il primo evento che unisce, oltre ai Comuni limitrofi, due Municipi attigui. Molte saranno, infatti, le iniziative che ci siamo prefissati fin da ora di svolgere insieme iniziando dalle passeggiate delle domeniche di ottobre denominate Ottobrate della Francigena.  Ringraziamo tutti i partecipanti, la FIAB, gli organizzatori e i cittadini che interverranno”.

Più informazioni su