RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il sassofonista canadese Jean Pierre Zanella al 28DiVino Jazz sabato 16 Novembre

Più informazioni su

Il sassofonista canadese Jean Pierre Zanella con Paiaxo, Burk e Fioravanti al 28DiVino Jazz
 
SABATO 16 NOVEMBRE

ore 22.30
ZANELLA – BURK – PAIXAO – FIORAVANTI Quartet

In occasione del soggiorno romano del sassofonista canadese Jean Pierre Zanella… Un concertone !

Jean Pierre Zanella, sax
Greg Burk, piano
Alfredo Paixao, basso
Ettore Fioravanti, batteria
Jean Pierre Zanella

Jean Pierre Zanella

Jean Pierre Zanella ha una ben meritata reputazione come musicista, compositore e arrangiatore, sia in Québec che all’estero. Si è esibito a Montreux sin dal 1982, e anche allora era fianco a fianco con grandi nomi del jazz e del pop come Michel Legrand e Paul Anka. Nel 2002, è stato nominato per un “Juno” e ha vinto un premio per il suo CD ADISQ Madre Tree.Questa sera la 28DiVino, per la sua prima performance a Roma, Jean Pierre Zanella sarà affiancato da tre musicisti di CLASSE:

Greg Burk,  pianista e compositore di Detroit tra i più raffinati della scena jazz contemporanea, esibitosi poco tempo fa alla Casa del Jazz che vanta otto CD pubblicati a suo nome di musica originale e che ha fatto parte anche del nuovo quartetto di John Tchicai, il Lunar Quartet,.Alfredo Paixao, Bassista e compositore  ben noto in tutto il mondo per il suo jazz e le sue prestazioni dal vivo  sulle sessioni di registrazione. In Italia dal 1989 collabora con delle star internazionali come Lionel Ritchie, Liza Minnelli, Dionne Warwick, Boy George, Laura Pausini, Pino Daniele, Ornella Vanoni, Henry Salvador ecc .. Sulla scena del jazz ha collaborato con i migliori musicisti del nostro tempo. Ha vinto in tutto 4 Grammy Awards !

Ettore Fioravanti, uno dei più importanti batteristi della storia del jazz italiano.capace a conciliare la linearità melodica con il tessuto modulare dell’improvvisazione, far cantare i tamburi, crear parole con i piatti, tendere l’anima, sempre… ! Basterebbero il suo ruolo, non accessorio, nello “storico” trio di Gianluigi Trovesi,(quello di Dances) nei gruppi di Eugenio Colombo, in quelli di Roberto Ottaviano, di Paolo Damiani e nel quintetto di Paolo Fresu (con Tracanna, Cipelli e Zanchi) per far capire di che batterista stiamo parlando!

Un live composto da alcune  composizioni originali di Zanella ma con  un forte “debole” per le melodie complesse e i ritmi del Brasile, con adattamenti melodiosi di noti compositori brasiliani.. Da Non Perdere!

28DiVino Jazz – Via Mirandola, 21 – 00182 Roma
infoline : 340 82 49 718 – tuute le info: www.28divino.com

Più informazioni su