RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

“Io canto tu balli”, Edoardo Guarnera e Raisha al Teatro delle Muse

Più informazioni su

Un pentagramma di emozioni,  tra opere, operette, commedie musicali, classici che hanno segnato la storia della musica, scandendo i  momenti più importanti della nostra vita. Edoardo Guarnera e Raisha “Le lune d’Oriente, sono i protagonisti dello spettacolo “Io canto tu balli”, in scena al Teatro delle Muse dal 2 all’11 dicembre. Uno spettacolo coinvolgente ed emozionante, che unisce l’universo della mente a quello del cuore attraverso un viaggio all’insegna della musica, del  canto e della danza, perfettamente miscelati tra loro da Mariateresa Marotta (coreografa, regista  e autrice in collaborazione con Claudio Napoleone).

Edoardo Guarnera

Edoardo Guarnera

Sul palco oltre venti artisti, tra cui performer e ballerini, pronti a conquistare lo spettatore e coinvolgerlo in un mondo fantastico, come un sogno interiore che prende forma ed anima attraverso suoni, colori, magiche atmosfere. La versatilità di Guarnera, la cui carriera artistica gli ha permesso di passare  dal palco del Teatro dell’Opera di Roma fino alle produzioni teatrali e televisive del Salone Margherita – Bagaglino con le regie di Castellacci e Pingitore e tante altre avventure con “Viva Napoli” di Mike Bongiorno o  “Ci vediamo in tv” di Paolo Limiti, conquista la platea insieme ai movimenti sinuosi e sensuali della bellissima Raisha, in equilibrio tra note e passi di danza da mille e una notte.

 

 

“IO CANTO TU BALLI”

CON EDOARDO GUARNERA E RAISHA

TEATRO DELLE MUSE

DAL 2 ALL’11 DICEMBRE

 

Teatro delle Muse

Via Forlì, 43

Telefono 06 44233649

“Io canto tu balli”

Con Edoardo Guarnera e Raisha

Regia Maria Teresa Marotta

Orario: ore 21.00

Costo biglietto: euro 16 ridotto euro 10

ballare-cantando

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.