RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Jacob Olesen in IL MIO NOME E’ BOHUMIL

Più informazioni su

Per la prima volta a Roma IL MIO NOME E’ BOHUMIL, il surreale, appassionante ed originale spettacolo interpretato da Jacob Olesen tratto dal best seller “Ho servito il re d’Inghilterra” di Bohumil Hrabal. In scena al Teatro dell’Orologio dal 24 al 27 gennaio la “piccola storia” di un cameriere di bassa statura si intreccia con la “grande storia” degli anni cruciali del Novecento: dall’occupazione nazista di Praga fino alla caduta del regime hitleriano.

Il protagonista, che tiene la testa alta sperando che il collo gli si allunghi, rivive nel corpo dell’attore danese Jacob Olesen che con leggerezza e maestria incarna anche tutti gli altri personaggi del romanzo: commessi viaggiatori, prostitute, soldati, maître di hotel e poi vittorie, sconfitte, soldi, miseria, dolore e felicità. In un presente dove coraggio, speranza e leggerezza sembrano mancare, le vite di questi involontari protagonisti della storia diventano testimonianze importanti da raccontare e da ascoltare. Lo spettacolo, diretto da Giovanna Mori, è anche un omaggio al grande scrittore ceco Bohumil Hrabal, capace di cogliere il lato surreale della vita con un linguaggio visionario e semplice e di regalarci personaggi indimenticabili.

di Jacob Olesen, Giovanna Mori, Francesco di Branco.
liberamente tratto da “Ho servito il re d’Inghilterra” di Bohumil Hrabal.
con Jacob Olesen
regia Giovanna Mori
consulenza artistica Giovanni Calò, Leone Pompucci, Ted Keijser
consulenze musicali Paolo Rossi
luci e fonica Carlo Oriani Ambrosini

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.