Quantcast

“La vita negata”: storie di donne dimenticate la mostra fotografica Uilca sulla condizione femminile in Afghanistan

“La vita negata”: storie di donne dimenticate 

Inaugurazione della mostra Uilca sulla condizione femminile in Afghanistan

La Uilca, insieme alla Fondazione Marisa Bellisario e in collaborazione con l’Università  eCampus,  inaugurano  oggi  a  Roma  “La  vita  negata”. Un reportage fotografico dedicato alle storie e ai volti delle donne afghane, realizzato dall’On. Lella Golfo, Presidente della Fondazione Bellisario, nel corso delle sue missioni in Afghanistan.

La mostra, organizzata in occasione della Giornata Mondiale per la violenza contro le donne, giovedì 25 novembre, racconta i volti delle donne in Afghanistan. Storie di madri, figlie, sorelle e mogli rese invisibili da una società patriarcale, spesso considerate solo come merce di scambio. Le immagini ricostruiscono uno spaccato reale e drammatico di un sistema sociale in cui le donne sono private dei diritti essenziali per l’affermazione della propria identità, come quelli allo studio e al lavoro.

L’intento dell’esposizione, dichiara Mariangela Verga, segretaria nazionale Uilca e responsabile del Dipartimento Pari Opportunità Uilca, “è contribuire a non far calare il silenzio su una tragedia, tutta al femminile, che rischia di pregiudicare il diritto all’esistenza  e all’istruzione e quindi all’autodeterminazione di milioni di donne afghane. Questa iniziativa per noi rappresenta l’occasione per tenere alta l’attenzione sul dramma che queste donne stanno vivendo e che sembra oramai dimenticato un po’ da tutti e per riconfermare l’impegno della Uilca, Sindacato moderno e attento ai problemi della società, contro ogni tipo di violenza di genere che privi le donne di libertà, dignità e futuro”.

L’evento conterà la presenza di: On. Lella Golfo, autrice del reportage e Presidente della Fondazione; Lorenza Lei, prorettore dell’Università eCampus; On. Lorenza Bonaccorsi, Presidente Municipio Roma I Centro; Fulvio Furlan, segretario generale Uilca; Ivana Veronese, segretaria confederale Uil; Mariangela Verga, segretaria nazionale Uilca con delega alle Pari Opportunità; Luana Bellacosa, responsabile Pari Opportunità e Politiche di Genere Uil Lazio; Imma Giuliani, criminologa consulente Rai; Tamara De Santis, coordinatrice nazionale Uilca Dipartimento Alte Professionalità.

La mostra sarà aperta al pubblico nelle giornate del 24, 25 e 26 novembre; dalle ore 9.00 alle ore 20.00 presso l’aula Motta dell’Università eCampus di Roma.

Ufficio stampa UILCA
Lea Ricciardi
Mail: lea.ricciardi@uilca.it