RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Luca Zingaretti incontra gli studenti il 23 ottobre all’Auditorium Parco della Musica, Spazio Roma Lazio Film Commission

Più informazioni su

È il “commissario” più famoso della televisione italiana, attore di cinema e teatro, ma anche doppiatore: LUCA ZINGARETTI, che nel mondo dello spettacolo è ormai un protagonista, sarà ospite di ArtMedia Cinema e Scuola – IMMAGINI PERSONAGGI STORIE, il progetto realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la scuola, promosso da MIBAC e MIUR con il patrocinio del Comune di Roma Assessorato alla crescita culturale, ideato e curato da Loredana Commonara.

Mercoledì 23 ottobre alle 18:15, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, Zingaretti incontrerà gli studenti del Liceo Plinio Seniore, dell’IIS Gaetano De Sanctis, Liceo Artistico Ripetta, Accademia Artisti, Rome Film Academy, per esplorare l’affascinante quanto intricato scenario cinematografico e i dietro le quinte del settore; l’evento, che avrà luogo nello Spazio-Roma Lazio Film Commision nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, sarà moderato dal giornalista Pedro Armocida.

Per l’occasione, l’attore racconterà i retroscena del suo mestiere, l’approccio nei confronti dei protagonisti che di volta in volta interpreta in televisione, per il grande schermo e sul palcoscenico; diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “S. d’Amico”, ha esordito in teatro con Luca Ronconi, maestro dell’avanguardia teatrale. È il 1999 quando riveste per la prima volta i panni del personaggio ideato da Andrea Camilleri, nella fiction televisiva più amata d’Italia che trae spunto dal libro dello scrittore siciliano “Il Commissario Montalbano”. Attivo nel dialogo con le nuove generazioni e sempre pronto a dar testimonianza del suo bellissimo lavoro, Zingaretti non mancherà occasione di ripercorrere il suo personale percorso di cinema: lui, che da studente d’Accademia è riuscito a diventare un grande personaggio dello spettacolo.

ArtMedia Cinema e Scuola IMMAGINI PERSONAGGI STORIE. Percorsi di cinema per studenti proseguirà con un appuntamento speciale, in collaborazione con Vision Distribution, con due ospiti d’eccezione: Roberto Saviano e Claudio Giovannesi, il regista de “La paranza dei bambini”, incontreranno gli studenti presso il The Space Cinema Moderno di Roma. Per l’occasione, verrà proiettato il film tratto dal libro dello scrittore napoletano, incentrato sui sacrifici dell’amore e dell’amicizia, sull’incoscienza di un’età che si fa forte di cattive illusioni, tra guerre, criminalità. E soprattutto la vita.

Sono tantissimi i racconti, gli aneddoti sul cinema, le riflessioni che hanno caratterizzato il ciclo d’incontri: l’iniziativa è stata inaugurata con la proiezione di “Momenti di trascurabile felicità”, un primo incontro di cui è stato protagonista il regista Daniele Lucchetti; è stata poi la volta di Alessandro Borghi per il film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini e successivamente di Riccardo Milani, regista di “Ma cosa mi dice il cervello”, insieme alla protagonista Paola Cortellesi. Nell’ambito della 76° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, gli studenti hanno avuto la possibilità di conversare con lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, il regista Emir Kusturica e l’attrice Elena Sofia Ricci.

ArtMedia – Cinema e Scuola è un progetto ideato e curato da Loredana Commonara con la collaborazione del Prof. Luigi Mantuano, della giornalista Elisabetta Colangelo, Ottavia Guerriero e il coinvolgimento della Rete dei Licei Economico Sociali (LES) in partenariato con l’ISISS “Pacifici e De Magistris” di Sezze Romano (Lt) .

Prossimi ospiti:

ROBERTO SAVIANO e CLAUDIO GIOVANNESI

14 novembre ore 10:00

ROMA @ The Space Cinema Moderno

Più informazioni su