RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Novelle fatte al piano

Più informazioni su

Mercoledì 25 (ore 17) e giovedì 26 (ore 10.30) aprile al Teatro Biblioteca Quarticciolo vanno in scena le “Novelle fatte al piano”, per la regia di Giorgio Diritti con Luciano Manzalini e Daniele Furlati.

Sul palcoscenico rivivono le ricche e dense Novelle fatte a macchina di Gianni Rodari riadattate a parole e suonate al pianoforte nella riscrittura di Daniele Furlati e Federica Iacobelli. Tre novelle che disegnano tre mondi, tre degli infiniti universi rodariani.
Giorgio Diritti porta nello spettacolo il linguaggio del cinema, associando, rimontando, giocando con immagini datate dagli anni Dieci agli anni Sessanta del Novecento, per far rinascere il mondo rodariano sotto forma di una drammaturgia filmica e musicale creata a partire da fotogrammi di documentari e film muti con il contributo/prologo dell’artista Chiara Carrer.
«Le novelle fatte a macchina di Gianni Rodari – afferma Giorgio Diritti – sono una raccolta di storie, un materiale ricco di riferimenti alla musica, al cinema, al fumetto, alla storia della letteratura di genere e del teatro. Novelle fatte al piano vuole essere, invece, un omaggio alla poetica visionaria di Rodari e alla magia stessa del cinema, per far ritrovare allo spettatore quello stupore infantile che è dentro ognuno di noi». Lo spettacolo replica il 27 e 28 aprile al Teatro Tor Bella Monaca.

ORARI SPETTACOLI

TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
25 aprile ore 17.00 – 26 aprile ore 10.30 replica per le scuole
TEATRO TOR BELLA MONACA
venerdì 27 ore 10.30 – sabato 28 ore 17.00

TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
25 e 26 aprile.12

TEATRO TOR BELLA MONACA
27-28 aprile .12

Novelle fatte al piano

allestimento e regia Giorgio Diritti
con Luciano Manzalini e Daniele Furlati
drammaturgia, adattamento teatrale e aiuto regia Federica Iacobelli
montaggio video Paolo Marzoni
illustrazioni Chiara Carrer
musiche originali di Daniele Furlati

Produzione Arancia Film
In collaborazione con Genus Bononiae-Musei nella Città, Fondazione Cinema per Roma, Cineteca di Bologna, Cooperativa culturale Giannino Stoppani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.