RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Presentazione degli eventi del Natale di Roma 2019 con il Gruppo Storico Romano foto

Più informazioni su

Presentato a Roma dal Gruppo Storico Romano, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il calendario delle prossime celebrazioni del Natale di Roma. L’imperatore e i Senatori del Gruppo Storico Romano si sono riuniti nei giardini della villa cinquecentesca, messa a disposizione per l’occasione dal Direttore del Museo Dott. Valentino Nizzo, per promuovere le celebrazioni del 21 Aprile che torneranno anche nel 2019 raggiungendo così la XV edizione.

La preziosa collaborazione del gruppo di rievocazione storica “Augusta Caesar Pretoria” presieduta da Valerio Bello, che ha messo a disposizione , abiti storici, paramenti, e manufatti della sua collezione privata ha reso ancor più suggestiva l’intera giornata.

Le celebrazioni organizzate dall’associazione G.S.R. presieduta dal fondatore Sergio Iacomoni (Un magistrale Imperatore Nerone) stanno diventando uno degli appuntamenti più attesi dai romani e non solo. A partire dal 19 aprile il Circo Massimo sarà il teatro degli eventi e racconterà la storia milleniaria di questa città.

Rievocatori provenienti da tutto il mondo regaleranno alle migliaia di visitatori previsti uno spettacolo indimenticabile. Da tutta Europa ma non solo, sono previsti gruppi di rievocatori provenienti dalla Russia, dagli Stati uniti e addirittura dalla Nuova Zelanda. Roma ombelico del mondo per celebrare la sua fondazione.

Danze, concerti, spettacoli equestri e scontri tra gladiatori ma anche la vita di tutti i giorni, la cosmesi la medicina e la cucina dell’epoca saranno raccontate dai tantissimi partecipanti attraverso spettacoli, riti e banchi didattici.

Tutti gli appuntamenti culmineranno il Lunedi di Pasquetta con il suggestivo corteo storico che sfilerà dal circo massimo al colosseo attraverso via dei fori imperiali. Il calendario prevede inoltre la conferenza stampa di apertura organizzata per il 4 aprile e numerosissime attività svolte nelle scuole dal 15 al 17.

Un calendario ricco di eventi che ha come unico scopo quello di far riscoprire l’importanza della storia e delle origini. In un periodo in cui la nostra città sembra soffrire di un certo disinnamoramento è forse il modo migliore per far recuperare soprattutto ai più giovani la consapevolezza e il rispetto nei confronti di un URBE che merita di tornare ad esere la capitale del mondo.
Per maggiori informazioni è possibile visitare il sisto dell’associazione G.S.R www.gruppostoricoromano.it/ oppure www.natalidiroma.it

Si ringrazia per la fattiva collaborazione il Resp. Comunicazioni Esterne Andrea Buccolini.

Foto: Fabrizio Paravani per Passeggiate Fotografiche a Roma

articolo di Ezio Nocera

Più informazioni su