RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

“Relazioni Pericolose” al Ristorante “Le Cru” del “Gilda”

Più informazioni su

“Le relazioni pericolose” non è solo una commedia, ma un’opera poetica di pura evasione, per la prima volta nella versione musicale, tratta dal romanzo di Cholderlos de Laclos e dall’omonimo film di Stephen Frears (tre premi Oscar). E’ la storia di un libertino, interpretato da Corrado Tedeschi, a metà fra il collezionismo rude e senza scrupoli di Don Giovanni e la poesia erotica del sessismo di Casanova, ambientata nella Francia pre-rivoluzionaria. Tradimenti, passioni, sfide, dove nessuno è completamente estraneo in un intreccio perfetto. Tra gli interpreti oltre a Corrado Tedeschi, che da giugno vedremo su un nuovo canale chiamato Vero Tv, (di gossip e non solo) e la prossima stagione in “Vite private”, Lorenza Mario, Anna Vinci, Rossella Vicino, Giulia Fiume, Emanuele Lucas, Goffredo Maria Bruno, Camilla Maffezzoli. La compagnia si è ritrovata al ristorante “Le Cru” del “Gilda”, gestito da Stefano Alviani, per festeggiare il successo ottenuto alla Sala Umberto, cantando a turno e poi, tutti insieme, al pianobar del ristorante con lo stupore e l’approvazione dei presenti. Si è dilettato a cantare in particolar modo Corrado Tedeschi creando un clima da discoteca tra i commensali, insieme a loro, i p.r., la sociologa Deborah Bettega e il filosofo Angelo Ciccio Nizzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.