Quantcast

Rock e ironia per i Kutso al Rising Love

Più informazioni su

    Dal 2006 i Kutso uniscono scherzo e provocazione ad un linguaggio musicale gioiosamente frenetico. La loro musica solare, irriverente è il tappeto sonoro di testi segnati da forti dosi di simpatico disfattismo e smielato sarcasmo. I concerti, veri e propri mix esplosivi di nonsense, disperazione, movimenti inconsulti, invettive e travestimenti estemporanei trasportano il pubblico in un’atmosfera surreale e sgangherata. Dopo aver aperto gli show di Bugo, Radici Nel Cemento, No Braino, Bud Spencer Blues Explosion, Roberto Angelini e Pier Cortese ed aver vinto innumerevoli contest tra cui l’Heineken Jammin’ Festival (2007), i Kutso pubblicano nell’estate 2011 il loro primo ep “Aiutatemi”, prodotto dall’etichetta 22R, contenente la traccia video con cui la band ha vinto il premio per la tecnica al M.E.I. 2010. Nell’ottobre 2011 vincono il concorso nazionale Martelive.

    Sul palco Matteo Gabbianelli (voce), Luca Amendola (basso/voce), Donatello Giorgi (chitarra/voce) e Alessandro Inolti (batteria/voce).

    La serata prosegue con le selezioni Matteo DjGreedo Genovesi da RockArena, PushPop!generation e ReteSport.

    Venerdì 30 marzo

    ore 22

    Rising Love

    Via delle Conce, 14 – Roma

    Ingresso Euro 7 con tessera Arci

    Infoline 0657289543

    Più informazioni su