RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma-Ostia: la 35enne Valeria Straneo nuovo primato italiano della mezza maratona donne

Più informazioni su

La 35enne Valeria Straneo, del Runner Team 99, ha stabilito oggi il nuovo primato italiano della mezza maratona donne correndo in 1h0746» la Roma-Ostia, prova in cui ha chiuso al quarto posto finale. La Straneo, che si è piazzata alle spalle del terzetto africano composto dalle keniane Florence Kiplagat (1h06’38«) ed Agnes Kiprop (1h07’22») e dall’etiope Tirfi Beyene (1h07’43«), ha così migliorato il precedente record di 1h08’27» che Nadia Ejjafini (Esercito) aveva corso meno di quattro mesi fa, il 18 ottobre scorso a Cremona. Sotto il vecchio primato anche il bronzo europeo della maratona, Anna Incerti (Fiamme Azzurre), quinta in 1h08’18«. Risultati che, oltre al crono, per le due azzurre valgono rispettivamente l’oro e l’argento dei Campionati Italiani di mezza maratona, quest’anno abbinati proprio alla classica capitolina. Notevoli anche i rispettivi progressi personali: la Straneo prima di oggi su questa distanza aveva al suo attivo l’1h09’42» centrato sempre a Cremona l’anno scorso, mentre la Incerti aveva vinto la Roma-Ostia 2011 migliorandosi fino a 1h09’06«. Le due atlete a fine settembre avevano preso parte alla Maratona di Berlino: sesta la Incerti in 2h25’32» ed ottava la Straneo in 2h26’33«, tempi che per entrambe hanno significato il minimo olimpico per Londra. Nela gara maschile della Roma-Ostia si è imposto il keniano Philemon Kimeli, con un crono che eleva il valore agonistico di tutta la manifestazione: 59’32» di assoluto spettacolo agonistico, una marcia impetuosa verso il mare di Ostia coadiuvato da un cast di avversari che hanno dovuto accontentarsi degli altri gradini del podio: Leche Shumi Dechasa, secondo in 59’51«, Kiprop Limo, terzo in 59’55». Il primo italiano, a cui va anche il titolo tricolore, è stato il carabiniere grossetano Stefano La Rosa, 11/mo assoluto in 1h02’14«. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ed il delegato allo Sport Alessandro Cochi si sono cimentati nella ‘Euroma2Run’, la gara non competitiva abbinata alla RomaOstia che ha visto al via più di mille appassionati di running.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.