RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TUTTI PAZZI PER AMORE 3 – GASSMAN E BRIGNANO PER NATALE PER DUE – IWAN RHEON PER MISFITS

Più informazioni su

“Il mondo Publispei” sarà protagonista di un evento speciale dedicato a Carlo Bixio, produttore scomparso di recente. Nel corso della serata verranno proiettati i primi due episodi di “Tutti pazzi per amore 3” (Publispei per Raifiction) con Emilio Solfrizzi, Antonia Liskova, Ricky Memphis, Carlotta Natoli. Il pomeriggio è dedicato al pubblico più giovane e a tutti gli appassionati della serie cult “Misfits” (Clerkenwelle Films /E4/ Fox e Rai4): il pubblico potrà incontrare Iwan Rheon, uno dei protagonisti della serie inglese più acclamata dalla critica. In attesa di vedere la terza stagione il ventiseienne attore di Cardiff dialogherà con i presenti mentre verranno proiettati compilation video con frammenti delle prime due stagioni, anticipazioni e behind-the-scene. Due le anteprime italiane della giornata: l’esordio alla regia di Diego Abatantuono con “Area Paradiso” (Colorado per Rti-Mediaset), commedia agrodolce con Ale & Franz, Ricky Memphis e lo stesso attore milanese. Alle 22.30 in Sala Petrassi l’evento speciale di Sky “Un Natale per due”. Una commedia on the road prodotta da Sky Cinema e realizzata da Wildside che segna il debutto di nuova irresistibile coppia comica: Alessandro Gassman ed Enrico Brignano. I due attori interpretano Claudio (Gassman), businessman cinico e donnaiolo, e Danilo (Brignano), un impiegato goffo ed invadente ma dal cuore d’oro. I due lavorano per la stessa azienda in Sicilia. Diversissimi tra loro, ma legati dalla comune necessità di tornare a Natale dalle rispettive famiglie, entrambe residenti al nord, per una serie di coincidenze e disavventure si trovano a condividere la stessa auto. Il loro viaggio on the road da Catania a Torino si trasforma in un’odissea, ricca di divertenti contrattempi, malintesi, equivoci e situazioni comiche, durante il quale si odieranno, si scontreranno, impareranno a conoscersi fino a stringere una forte quanto inaspettata amicizia.

Atteso anche l’evento live con Johnny Palomba il losco critico mascherato con le sue critiche “recinzioni”, per la prima volta dedicate alle fiction tv, italiane e non.

Una “nuova” Biancaneve – rilettura originale degli autori “Lost” – in “Once upon a time” (ABC Studios per Abc); mentre la vendetta e il confronto tra due donne, un’amante e una figlia, sono al centro di “Revenge” (ABC Studios per ABC), fiction diretta dal regista de “Il collezionista di ossa”, Phillip Noyce, con Madeleine Stowe. Con gli episodi finali della decima stagione di “Smallville” (Warner Bros International per The Cw/Syfy su Steel Mediaset Premium) si potrà vedere il gran finale delle avventure del giovane Superman. Spazio anche alle anteprime delle produzioni di Cina, Sudafrica e Australia. Il mondo dei videogiochi virtuali con “Il destino del maestro di spada” (Hubei Tv Station per CCTV/Babel Tv), la famiglia sgangherata di una trentenne ostetrica con “Offspring” (Southern Star International per Network Ten Australia), le confidenze erotiche tra quattro giovani donne dentro un salone di bellezza in “4play: sex tips for girls” (Curious Pictures per Etv). Pupi Avati, uno dei grandi narratori del cinema italiano, prossimamente in tv con una fiction Rai, incontrerà il pubblico del Festival insieme al direttore Steve della Casa. Per l’omaggio al grande Mario Monicelli, scomparso quest’anno, la regista Cinzia TH Torrini presenterà “Primi Piani 2011”, realizzato con gli allievi dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” che ripropongono scene tratte dai capolavori di Monicelli. Mentre Walter Chiari è il protagonista del primo appuntamento alla Casa del Cinema della retrospettiva “Noi ridevamo”, dedicata ai grandi attori della comicità italiana. Oltre alla proiezione di film e video, verrà presentato il libro “Walter Chiari: un animale da palcoscenico” di Michele Sancisi, edito da Mediane.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.