RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sandra Milo alla Festa del Cinema di Roma presenta “Eclissi” foto

Più informazioni su

Si e’ svolta questo pomeriggio nello Spazio Roma Lazio Film Commission presso l’Auditorium Arte – Parco della Musica, nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, la presentazione alla stampa del cortometraggio “Eclissi” , alla quale hanno partecipato l’attrice protagonista Sandra Milo, la co-protagonista Iole Mazzone, il regista Valerio Carta, i produttori Giampietro Preziosa, Marco Simon Puccioni e la co-produttrice Sonia Giacometti.

“Eclissi” racconta la storia di Viola (Iole Mazzone), giovane attrice, che si rivolge a Carla Monti (Sandra Milo) – lo stesso nome del personaggio da lei interpretato nel capolavoro di Fellini 8½ – per essere aiutata a preparare un provino.

Il cortometraggio inizia con Viola che arriva in una villa immersa nel verde all’interno della quale si trova Carla, circondata dai tanti premi e cimeli dei suoi film. Carla aiuta Viola nella recitazione, mentre sullo schermo della televisione vengono trasmesse le immagini dei film di Carla, in un susseguirsi di attimi in cui realta’ e finzione sembrano confondersi..

Sandra Milo, attrice iconica protagonista assoluta del cinema italiano degli anni’60, ha spiegato durante l’incontro con la stampa avvenuto dopo la proiezione del cortometraggio: “Io sono un’attrice molto istintiva, mi immedesimo nel personaggio e recitare e’ sempre una bellissima esperienza per me. Valerio (Carta) ha raccontato questa storia con poesia e delicatezza, in poco tempo ha fatto un’opera bellissima”.

Il regista Valerio Carta ha poi parlato del cortometraggio: “Volevo fare un film sul cinema classico, il cinema dei grandi registi italiani che hanno diretto Sandra, Fellini e Antonio Pietrangeli; ho anche preso ispirazione dal cinema americano classico. Poi volevo fare un film che parlasse di donne, che elaborasse l’animo delle donne. Vorrei fare un cinema d’autore nella mia vita, con una certa dose di analisi e di poesia”.

Iole Mazzone ha quindi raccontato cosa ha significato per lei lavorare con Sandra Milo. “Per me e’ stata un’emozione che tuttora non riesco a descrivere. Per me e’ un grande onore avere la possibilita’ di recitare con questa icona del cinema. All’inizio avevo timore, ma Sandra mi ha messo subito a mio agio”.

Il cortometraggio “Eclissi” e’ prodotto dalla INTHEFILM.

Sylvia Fortini

 

Più informazioni su