RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

”Spirit of Scotland”, sabato 9 e domenica 10 all’Aranciera di san Sisto

Più informazioni su

Torna a Roma, sabato 9 e domenica 10 marzo, “Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival”, un appuntamento per tutti coloro che vivono il mondo del whisky. A far da cornice alla seconda edizione della manifestazione anche quest’anno la suggestiva location dell’Aranciera di San Sisto (via Valle delle Camene 11). L’ex semenzaio ospiterà, in un percorso di degustazione, le etichette di eccellenza dei migliori whisky scozzesi e non solo. Le oltre mille etichette, di assoluto pregio, si presentano al pubblico attraverso iniziative che vedono protagonisti produttori, importatori, distributori, commercianti, whisky maker ma, soprattutto, tutti coloro che vorranno assaporare un buon vecchio single malt scotch whisky.

Il format della manifestazione ricalca il modello della passata edizione proponendo una programmazione ancora più ricca di eventi, degustazioni libere, masterclasses, incontri affidati ad esperti del settore con l’ obiettivo di creare appuntamenti ad alto contenuto di “single malt”.

Saranno curati, inoltre, corsi di avvicinamento al bere rivolti ai meno esperti e ai giovani che approcciano il whisky per la prima volta. Due novità di assoluto rilievo per questa seconda edizione di Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival. Da una parte il premio “Whisky & Lode”, competizione che eleggerà i migliori whisky della fiera valutati da una giuria di esperti secondo la regola del “blind tasting”, dall’altra la realizzazione e presentazione al pubblico del primo imbottigliamento della manifestazione, un Benrinnes 14YO imbottigliato per Spirit of Scotland da High Spirits.

Tra le fondamentali novità extra-whisky, uno spazio dedicato alle birre scozzesi, uno alla cioccolata ed uno alla torrefazione con degustazioni di caffè. Largo spazio poi sarà dedicato ai momenti di gourmet grazie alla presenza dell’azienda Valsana che, con le sue specialità gastronomiche, proporrà dei mini laboratori con abbinamenti cibo-whisky. Sempre presenti lo smoked salmon scozzese e la lounge sigari con degustazioni e laboratori.

Non mancano momenti di intrattenimento musicale grazie alla presenza di alcuni rappresentanti del The City Rome Pipe Band ed il gruppo musicale Be Folk.

Anche per questa edizione, a sostenere le finalità che l’evento si propone, saranno coinvolti importanti operatori nazionali ed internazionali, insieme ad Enti (Ambasciata Britannica a Roma, Visit Scotland – Ente del Turismo Scozzese e lo UKTI) ed Istituzioni quali Roma Capitale, Camera di Commercio, Federlazio e F.I.P.E. (Federazione Italiana Pubblici Esercizi).
Informazioni sulla manifestazione Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival sono disponibili sul sito www.spiritofscotland.it e sulla fanpage di facebook.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.