RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Successo senza precedenti per la quarta edizione di Motodays alla Fiera di Roma

Più informazioni su

Cifre da record per la quarta edizione di Motodays, il Salone di Moto e Scooter conclusosi oggi alla Fiera di Roma, che ha fatto registrare un numero di presenze  – 128.400 –  mai raggiunto per le manifestazioni della durata di quattro giorni. Entusiasta per questi risultati Mauro Giustibelli, Exhibition Manager di Motodays:  «È andata oltre le aspettative,  il mondo motociclistico del Centro-Sud, fatto di tanti bikers ed appassionati, ma anche di aziende, ha un suo evento fieristico di riferimento, che ha una sua oggettiva rilevanza in ambito nazionale. Ci arriviamo dopo un lavoro di quasi 6 anni. La crescita del numero di visitatori, da 108.000 a 128.400, ne è solo una diretta ed estremamente lusinghiera conseguenza e questo segnale, in un momento così difficile, è importante per tutto il settore delle due ruote e per la Fiera di Roma».

Le case costruttrici più note – tra cui Honda, Suzuki, KTM, Gruppo Piaggio, con Aprilia, Derbi, Gilera, Moto Guzzi, Scarabeo e Vespa, Fantic, Husaberg e Lambretta oltre a Yamaha, Ducati, BMW, Husqvarna, Harley-Davidson, MV Agusta, Peugeot, Garelli – hanno presentato le loro novità.

Grande entusiasmo per gli appassionati che hanno avuto la possibilità di provare tutte le novità scooter e moto nelle aree esterne, per un tempo massimo di 30 minuti, e grande emozione per la presenza dei campioni di freestyle Bianconcini e Oddera  – oltre allo stunt riding BMW Chris Pfeiffer – che hanno animato le molteplici aree show.

In concomitanza con Motodays si segnala il debutto di Bici&RomaExpo, il primo Salone del Ciclo della Capitale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.