RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tarquinia, festa di Sant’Anton​io Abate

Più informazioni su

Tarquinia festeggia Sant’Antonio Abate. La parrocchia dei S.S. Giovanni Battista e Leonardo, in collaborazione con il Comune, l’Università Agraria, il Comitato per i Festeggiamenti e l’Associazione Ippica Tarquiniese, celebrerà il 14 e il 15 gennaio il protettore degli animali con un programma ricco di iniziative. Sabato alle ore 16.30 si svolgerà nelle vie cittadine la processione di Sant’Antonio Abate, con la partecipazione della banda “Giacomo Setaccioli”, cui seguirà alle ore 17.30 la messa nella chiesa di San Giovanni, officiata dal neo sacerdote tarquiniese don Francesco Palombi. Domenica, alle ore 8.30, 9.30 e 11.30, si terranno le messe rispettivamente nelle chiese di San Leonardo e San Giovanni. Alle ore 11.15, accompagnato dalla banda “Giacomo Setaccioli”, un corteo storico con il tradizionale carro di Sant’Antonio (allestito dall’Università Agraria e dal Comitato per i Festeggiamenti) partirà dalla Barriera San Giusto per arrivare a piazza Belvedere. Qui, a mezzogiorno, avrà luogo la benedizione degli animali. Saranno presenti le massime autorità cittadine. La giornata si concluderà con una messa, alle ore 17.30, nella chiesa di San Giovanni. Nei due giorni la sede del Circolo Filatelico Numismatico Tarquiniense, in via della Salute n. 2, ospiterà un’esposizione di immaginette sacre su Sant’Antonio Abate. «Questa è una festa capace di unire adulti e bambini, che si ritrovano per mettere i loro animali domestici sotto la protezione di Sant’Antonio Abate. – affermano il segretario del Comitato Alberto Breccia e monsignor Cono Firringa – Invitiamo la popolazione a prendere parte alle celebrazioni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.