RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tarquinia set della serie televisiva europea “Borgia”

Più informazioni su

Tarquinia sarà il set dei Borgia, la serie televisiva creata da Tom Fontana sulla famiglia più potente e discussa del Rinascimento italiano. Palazzo Vitelleschi, la chiesa di Santa Maria in Castello e i conventi di San Francesco, San Benedetto e delle Passioniste saranno lo sfondo di molte importanti scene degli episodi della seconda stagione. Il sindaco Mauro Mazzola e il consigliere comunale Sabina Angelucci hanno accompagnato l’équipe di Michael Schwarz, produttore dell’Atlantique Production e di Enzo Sisti della Film Production Consultants (casa di produzione italiana che cura la preparazione delle riprese della seconda serie e in passato ha curato film come La passione di CristoNativity e Mission Impossible 3) in una visita al centro storico, per vedere dal vivo i luoghi scelti. «Il centro storico – afferma il primo cittadino – è disseminato di chiese, palazzi, torri e conventi che ben si prestano a tutto questo. Lo stato di conservazione in cui si trovano, insieme al nuovo decoro raggiunto dopo i numerosi lavori svolti dall’Amministrazione, hanno permesso alla nostra città di essere scelta per questa importante produzione televisiva». «Sarà una grande opportunità per far conoscere Tarquinia a livello internazionale. – dichiara il consigliere Angelucci – La bellezza dei monumenti del centro storico ha affascinato i produttori Sisti e Schwarz. Essi hanno riconosciuto nel nostro patrimonio storico i caratteri architettonici che permetteranno le ambientazioni delle scene, calate nel Rinascimento». La serie è una delle più importanti produzione europee televisive, con un budget di 30 milioni di dollari, e affronta gli intrighi di potere della dinastia dei Borgia, narrando l’ascesa al soglio pontificio di Rodrigo, con il nome di Alessandro VI, e le vicende in cui furono coinvolti i suoi sei figli: su tutti Lucrezia e Cesare, detto “Il Valentino”. Le riprese si svolgeranno anche in importanti città italiane e a Praga. A data da destinarsi, saranno attivate le procedure per la scelta delle figurazioni da usare per le scene di Tarquinia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.