RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Teatro Keiros: “Il Grande Inquisitore” di Dostoevskij il 28 febbraio e 1 marzo alle ore 21

Più informazioni su

TEATRO KEIROS & ASSOCIAZIONE CULTURALE BOHéMIENS

presentano:

“Il Grande Inquisitore”

di F.M. Dostoevskij

regia di Alessio Soro

con Alessandro Morbidelli e Antonio Coppola

venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo

Teatro Keiros

via Padova 38a

ore 21

www.teatrokeiros.it

LOCANDINA def“Il Grande Inquisitore” è un’opera universale, sempre vera quanto il suo stesso esistere: un’inquisitoria sull’esistenza dell’umanità; sulla fugacità della vita terrena al cospetto del trascendente; verso colui che si è immolato per l’uomo – in nome dell’uomo – e la sua libertà; sull’Inquisizione.

La libertà, questa è la grande fonte di dubbio dell’inquisitore, ma al contempo la sua unica fonte di certezza.

Il regista Alessio Soro adatta il testo del più tormentato scrittore dell’Ottocento per il palcoscenico del Teatro Keiros, di via Padova 38, dopo il suggestivo allestimento della scorsa estate a Villa Borghese, nella cornice della Chiesa di S.Maria Immacolata.

Dello spettacolo dice: “Lavorare su questo testo non è stato facile, molte, forse troppe, sono le sfumature che lo colorano e definiscono. Ma nel profondo di questa lunga requisitoria, che si erge nell’esposizione dell’inquisitore a vera e propria ricostruzione filosofica dell’esistenza, abbiamo scorto, con sorpresa mista ad angoscia, che ancora una volta “Caino uccide Abele”. Camminando in questa direzione abbiamo lavorato con l’intento di rimanere fedeli all’idea originale dell’autore russo ma allo stesso tempo abbiamo lasciato che il testo dirompesse nella realtà attuale. Abbandonando gradualmente l’atmosfera storica del racconto, ci siamo spinti avanti nel tempo, e in un quadro scenico contemporaneo abbiamo messo a fuoco la crudele lotta di un uomo contro un altro uomo. A noi e voi resta l’ultimo dubbio che conduce a una scelta: chi è il vincitore e chi il vinto?”

Un tuffo nel passato per capire e riflettere sul presente; un’opera e un’epoca antiche in grado di mettere in discussione temi scottanti dell’ odierna natura umana: il giudizio, la scelta, la razionalità.

Il Grande Inquistitore

di F.M. Dostoevskij

regia di Alessio Soro

con Alessandro Morbidelli

Antonio Coppola

Make-up artist: Stefania Epifano

venerdì 28 febbraio e sabato 1° marzo

ore 21

Teatro Keiros

via Padova,38

prezzo:

intero 12, ridotto 9

(+ 3 euro di tessera associativa)

promozione: per ogni gruppo di 5 persone, 1 ingresso omaggio

contatti e prenotazioni:

Teatro Keiros
tel: 06/44238026
teatrokeiros@gmail.com
www.teatrokeiros.it


Associazione Culturale Bohémiens
associazioneculturalebohemiens@gmail.com

Più informazioni su