RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Teatro ragazzi “I promessi sposi” dal 13 marzo al Teatro Quirino

Più informazioni su

 

TEATRO RAGAZZI

Dire Fare vedere Teatro

III edizione

da dicembre 2012 a marzo 2013

 

Il progetto , sostenuto dalla FONDAZIONE ROMA ARTE E MUSEI e denominato programmaticamente Dire Fare Vedere Teatro,  è rivolto al pubblico della scuola dell’obbligo e superiore ma anche alle famiglie, nella convinzione che il teatro può assolvere ad un’ importante funzione formativa sostenendo i processi di conoscenza e quelli di espressione della personalità.

Dire Fare Vedere Teatro vuole stabilire una relazione non occasionale con il mondo della scuola e a fianco e a supporto della “visione” degli spettacoli, il Teatro Quirino – Vittorio Gassman organizza attività culturali rivolte agli studenti dai 6 ai 19 anni, veri e propri appuntamenti per la creatività e la curiosità :  laboratori, concorsi ed incontri con i protagonisti. I concorsi, in particolare – differenziati per fasce d’età – si offrono come occasioni di approfondimento dai disegni dei più piccini alle recensioni dei liceali, alla scrittura creativa degli adolescenti.

È nostra intenzione proporre spettacoli che uniscano al divertimento l’insegnamento di valori fondamentali della vita come la lealtà, la giustizia sociale, la non violenza, l’integrazione razziale, la democrazia, l’uguaglianza, la libertà, l’onestà e il rispetto

dell’altro, parole che spesso per i più piccoli sono vuote ma che sta a noi in modo non pedante, ma forte e perseverante, riempire di contenuti.

È per questo che le scelte produttive si muovono in un delicato e importante equilibrio tra riferimenti alla grande letteratura per ragazzi o ai classici del teatro e approfondimenti di temi contemporanei legati alla attualità. È sempre per questo che chiediamo ad attori e registi di far seguire allo spettacolo un confronto immediato e diretto con il giovane pubblico.

Agli insegnanti cerchiamo di assicurare un corredo di informazioni tempestive ed esaustive sugli spettacoli, ma anche un’organizzazione  puntuale che agevoli il loro non facile lavoro di assistenza e vigilanza dei ragazzi.

Dire Fare Vedere Teatro è poi un progetto articolato per fasce d’età così da sostenere la scelta dei contenuti con tecniche e linguaggi adeguati dai burattini al mimo, dal teatro d’attore a quello musicale.

Il progetto non si rivolge solo al mondo della scuola, ma si articola anche con orari di rappresentazione- la domenica mattina, i sabati pomeriggio- particolarmente favorevoli ad un pubblico di famiglie.

Il teatro, così inteso, rappresenta un forte strumento di cambiamento, in grado di superare le barriere della solitudine e dell’emarginazione. Il ruolo sociale del teatro consente di attivare processi di prevenzione nei fenomeni come il bullismo, l’emarginazione ed affrontare i concetti di persona, senso, natura, etica, politica, religione, storia.

Dire Fare Vedere Teatro vuole essere, quindi, per i giovani uno straordinario   dispositivo di conoscenza, di espressione, di crescita e di svago.

        

Teatro Quirino

13.14.15/ 19.20.21.22 marzo h_10.30

17 marzo  h_11.00

 

I PROMESSI SPOSI

regia Lucia Catalano 

adattamento drammaturgico Lucia Catalano. Mariafrancesca Infusino

con Francesco Aiello. Mariafrancesca Infusino. Francesca Manna. Paolo Mauro. Carina Minervini. Francesco Pupa. Andrea Solano. Bruna Sdao

musiche Massimo Garritano

video a cura di Francesca Manna

interventi coreografici Antonella Ciappetta

costumi Mara Costantino

scene Luigi Piccinino

Si ringrazia la scuola di danza “Adac Cosenza”.

 

tecnica: teatro d’attore e musica

età consigliata: 11 – 14 anni

durata: 70’

 

I temi del romanzo storico ricorrono ancora oggi.  Il racconto è noto e la sua modernità viene utilizzata per presentare, immutate, le problematiche dell’essere: l’amore, il potere, la guerra, il dolore, la giustizia e la fede e infine celebrare  il trionfo della vita.

Note di regia

La fede di Lucia, il coraggio di fra Cristoforo, la grandezza dell’Innominato, la genuinità di Renzo. I Promessi sposi esibiscono una galleria di caratteri e tipi umani, esplorando un processo di maturazione attraverso l’amore, la sofferenza, lo scontro con l’autorità, il viaggio.

In un linguaggio accessibile agli adolescenti, lo spettacolo indaga l’opera di Manzoni, proponendone una ricostruzione tradizionale. L’adattamento aspira, infatti, a raccontare una vicenda senza tempo, suggerendo spunti e suggestioni vicine alla sensibilità dei ragazzi, attraverso un’accurata operazione di selezione delle parti più significative del romanzo.

Ai toni drammatici che percorrono le vicende della monaca di Monza, dell’Innominato, di fra Cristoforo, si affianca la comicità legata a personaggi più buffi e meno tormentati: don Abbondio, Perpetua, Azzecca-Garbugli. Il risultato è un percorso, accompagnato da brani musicali inediti, che commuove e fa sorridere.

 

INFO

 

PREZZI

posto unico

€ 10,00 intero adulti € 8,00 ridotto ragazzi

promozioni speciali

€ 6,00  a persona

ufficio teatro ragazzi

Angela Marconi

a.marconi@teatroquirino.it

tel. 06.88.65.28.81

mob. 337.10.21.095

fax 06.67.91.346

ingresso teatro

via delle vergini, 7 – 00187 roma

www.teatroquirino.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.