RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tizzo: party per la fine delle riprese

Più informazioni su

Grande successo per il doppio Party in occasione dell’inaugurazione del locale Polpetta al Gazometro e per la fine delle riprese del docu-film “Tizzo, storia di un grande campione” di cui è protagonista il campione del mondo dei pesi leggeri Emiliano Marsili. Il Film diretto da Alessio Di Cosimo, nato da un’idea di Francesca Piggianelli e co prodotto da Maestro Production e Inthelfilm, avrà prossimamente una visibilità internazionale molto importante.
Party Tizzo ALESSANDRA CARRILLO-FABRIZIO PACIFICI-RAFFAELA ANASTASIO-LUCA MARTELLA TIZZO PARTY
PRODUZIONE TIZZO ALICE TRAINI-RITA RUSCIANO ELISA SCIUTO EMILIANO MARSILI-SILVIA SQUIZZATO
Molti i vip intervenuti alla serata e numerosissimi i fans di Marsili che aspettavano fuori dal ristorante il Campione per chiedergli un autografo. Tra i vip presenti: il regista del docufilm Alessio Di Cosimo, il protagonista Emiliano Marsili, i produttori Antonio Giampaolo e Giampietro Preziosa, l’autore delle musiche Paolo Costa, Susy Laude e Dino Abbrescia, Emanuela Tittocchia, Fabrizio Pacifici, Silvia Squizzato, Marco Vivio, Alice Traini, Cosetta Turco, Elisa Sciuto, Rita Rusciano, Luca Martella. A fine serata hanno raggiunto i protagonisti del Party anche Michela Andreozzi e Max Vado arrivati direttamente dal loro spettacolo teatrale “Ring” e Claudia Potenza.
 
 “Sono molto emozionato questa sera – ha affermato Emiliano Marsili visibilmente commosso – per me questo docufilm è la realizzazione di un sogno, il “premio” più importante della mia vita. Non posso non ringraziare Francesca Piggianelli da cui è nata l’idea del film, Alessio Di Cosimo per averlo diretto nel migliore dei modi e i produttori Antonio Giampaolo e Giampietro Preziosa per aver creduto in questo progetto. Spero che questo film sia un messaggio positivo ai giovani: anche dal nulla si puo’ arrivare in vetta al mondo.”
“Questo film non vuole essere solo un semplice racconto autobiografico di Marsili,  Campione del Mondo di Pesi Leggeri – ha spiegato il regista Di Cosimo – ma vuole raccontare la storia di un grande uomo, del suo sogno e dei sacrifici che ha affrontato lungo il suo percorso”.
                             
                             

Più informazioni su