RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

“Tutti a casa” al cinema il 24 aprile

Più informazioni su

Evento speciale a Roma alla presenza della regista e dei protagonisti del documentario

Il dietro le quinte del Movimento 5 stelle e la storia personale e politica di 4 senatori “grillini” sono i protagonisti del documentario “Tutti a casa – Inside Movimento 5 stelle” della regista danese Lise Birk Pedersen, in uscita con Wanted Cinema nei cinema d’Italia il 24 aprile.

La proiezione speciale con incontro pubblico e ospiti (sono stati invitati i senatori protagonisti del documentario) si terrà il giorno stesso al cinema Farnese Persol di Roma alla presenza della regista.

La regista ha ottenuto il ‘permesso’ di poter raccontare il ‘movimento’ dal suo interno seguendo nel privato e nelle riunioni i senatori ‘pentastellati’  Paola Taverna (madre e assistente di laboratorio); Alberto Airola (fotografo); Mario Michele Giarrusso (avvocato anti mafia) e Luis Alberto Orellana (marketing manager). La documentarista ha avuto accesso esclusivo a riunioni e incontri di Grillo e del movimento: le immagini offrono allo spettatore uno sguardo unico e inedito del backstage del fenomeno che ha rivoluzione l’assetto politico italiano. La regista è la sola testimone invitata a seguire incontri a porte chiuse tra i pentastellati e il loro leader. Il documentario ricorda, dopo Berlusconi, l’ascesa di Beppe Grillo con il movimento di protesta politica M5S che nel 2013 guadagna il 25% di voti alle elezioni parlamentari.

Tutti a Casa

Tutti a Casa

Il documentario ha partecipato al Göteborg Film Festival; Paris Festival de Programmes Audiovisuels (Fipa); Helsinki Doc Point Documentary Film Festival; International Documentary Filmfestival Amsterdam (Idfa) e Voci dell’Inchiesta di Pordenone.

WANTED Wanted Cinema è una società di distribuzione fondata nel 2014. Ha un catalogo di oltre 80 titoli, tra film e documentari, molti dei quali vincitori di festival nazionali e internazionali. In meno di due anni ha lavorato con circa 350 realtà differenti tra sale, festival, rassegne e altro, con una stima di circa 20.000 presenze. Nel 2016 ha partecipato a un bando di crowdfunding del Comune di Milano ed è stata scelta tra le realtà che sono meritevoli di essere supportate per il progetto #Iwant Cinewall che ha la finalità di coniugare cultura e impegno sociale. La campagna è stata vincente e ha visto la realizzazione del cineWanted, realtà finalizzata a promuovere un’idea di cinema nuovo e socialmente impegnato. La sede temporanea è in via Tertulliano, 68 a Milano.

www.wantedcinema.eu

Facebook Wanted Cinema Twitter @WantedCinema

Più informazioni su