RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Vanzina: Massimo Boldi, gentleman del cinema e grande regista

Più informazioni su

Carlo Vanzina era “un regista straordinario, faceva un film in tre giorni. Voleva lavorare, fare presto. Aveva grande signorilita’, grande simpatia, un gentleman del cinema, e un gentleman come uomo, padre e marito”.

E’ il ricordo commosso di Massimo Boldi del regista scomparso oggi, con cui l’attore milanese condivide tanti successi.

“Il primo film in assoluto di Carlo l’ha fatto con me – ricorda Boldi a Rainews 24 – era ‘Luna di miele in tre’. Poi ne abbiamo fatti tanti. Eravamo proprio amici veri.

Abbiamo creato un genere, il film di Natale, per regalare un sorriso a tutti gli italiani. Abbiamo dato il ‘la’ a un genere straordinario che per un quuarto di secolo ha dominato gli incassi al botteghino e si e’ conquistato l’affetto del pubblico”.

Più informazioni su